varici gastriche [Gastroenterologia e endoscopia digestiva]

Definizione: Le Varici gastriche sono delle dilatazioni patologiche delle vene sotto mucose dello stomaco causate dall'ipertensione portale come si può riscontrare nella cirrosi epatica. Possono rompersi e causare gravi emorragie a volte anche mortali. (Dr. Felice Cosentino)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "varici gastriche"

  • La cirrosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Cirrosi Epatica (CE) è una malattia del fegato contraddistinta da una profonda alterazione strutturale dell'organo e caratterizzata dalla presenza di aree di necrosi, di noduli rigenerativi, da fibrosi e da profonda alterazione del sistema vascolare del fegato
     
  • Il sanguinamento da varici esofagee e gastriche
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’emorragia digestiva nel paziente cirrotico è determinata in circa il 60-70% dei casi dalla rottura delle varici esofagee. La mortalità legata al primo sanguinamento è del 30-50 %. Sono fondamentali quindi la prevenzione del primo episodio di sanguinamento, la gestione del sanguinamento acuto e la prevenzione del risanguinamento.
     

Consulti relativi a "varici gastriche"

News relative a "varici gastriche"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "varici gastriche"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine varici gastriche è stato visto 3983 volte.
 

Specialisti in Gastroenterologia e endoscopia digestiva:


Trova il tuo Gastroenterologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy