Visita Medicitalia per info su Dr. Giovanni Citroni, Oculista. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

123 Consulti

1 Recensioni

Feed Rss Rss

Scheda vista 18.678 volte

0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
28% attività +28
16% attualità +16
16% socialità +16
STUDIO OCULISTICO DR. CITRONI

VIA DON FILIPPO BASSI 5 - 25047 Darfo boario terme (Brescia) (BS) - Mappa

10.1804536 45.8786143

Vedi dettagli

Ultime recensioni ricevute

Ottima risposta. Grazie

Visualizza tutte le recensioni

Ultimi consulti erogati

Chirurgia refrattiva
23-03-2017 - Oculistica
Visto 311 volte
Recupero e dubbi prk
06-03-2017 - Oculistica
Visto 180 volte
Miopia monoculare
06-03-2017 - Oculistica
Visto 284 volte
Cheratocono
05-03-2017 - Oculistica
Visto 161 volte
Problemi visivi
03-12-2016 - Oculistica
Visto 249 volte

Visualizza tutti i consulti

Ultimi articoli dal blog

Intervento di presbiopia
06-01-2013 - Oculistica

11 commenti ottenuti

Partecipa anche tu! Clicca qui

Visto 1.944 volte
Trattamento della presbiopia
20-11-2011 - Oculistica

7 commenti ottenuti

Partecipa anche tu! Clicca qui

Visto 2.532 volte

Glossario medico

EMMETROPE

CHI VEDE SENZA DIFETTI VISIVI, CIOE' NON NECESSITA DI OCCHIALI. MIOPE COLUI CHE NON VEDE DA LONTANO, IPERMETROPE COLUI CHE NON VEDE DA VICINO, PRESBITE COLUI CHE NON VEDE DA VICINO PER L'ETA'

Visualizza tutto il glossario medico

Informazioni professionali

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1979 presso UNIVERSITA' DI PARMA. Iscritto all'Ordine dei Medici di Brescia.

Verifica dati su FNOMCeO.it »

Note e interessi

La presbiopia
si tratta di normale evoluzione dell'occhio verso l'invecchiamento ed è dovuta ad un indurimento della lente all'interno dell'occhio (cristallino) che non riesce più a gonfiarsi per poter mettere a fuoco per vicino (non può più accomodare). La soluzione tradizionale è l'uso di...

Leggi tutto

occhiali durante la lettura con potere delle lenti da +1 a + 3 diottrie, onde permettere una buona visione a 33 cm.

Si possono usare occhiali per lettura (piccoli da tenere appoggiati sotto gli occhi, onde vedere per vicino nella lettura e poter guardare da lontano alzando lo sguardo sopra di essi), occhiali progressivi che correggono l'eventuale difetto visivo per lontano e permettono un visione anche a media e corta distanza (tipo computer e lettura), occhiali bifocali (quelli che hanno le mezzelune sotto) con una buona visione per lontano e nella lettura.

Da 4 anni esiste una tecnica, utilizzata in 18 centri italiani, che, prendendo spunto dalle lenti multifocali, permette di trasformare la cornea (lente trasparente come un vetrino di orologio posizionata al davanti di ogni occhio) in lente multifocale, cioè una lente che permette normale visione da lontano e, cosa stupefacente, nel convergere gli occhi verso il naso durante la lettura, di poter leggere perfettamente anche i caratteri più piccoli (prk multifocale).

Si tratta di un intervento di chirurgia refrattiva che trasforma la cornea in una lente correttiva (tipo lente a contatto) permettendo una buona visione per lontano e per vicino: in pratica si modifica la curvatura corneale togliendo simultaneamente l'eventuale difetto presente per lontano e creando una zona in ciascuna delle due cornee nel settore infero nasale (cioè verso il naso ed in basso) trattata come a creare un minuscolo occhiale inserito nella stessa.

L'intervento viene effettuato come un normale intervento di chirurgia refrattiva (prk), in anestesia locale con gocce di anestetico intraoculari, disepitelizzando la cornea per poterla trattare chirurgicamente con il laser ad eccimeri: il trattamento ha una durata di 20, 25 secondi, trascorsi i quali si applica una lente a contatto protettiva onde limitare al minimo il fastidio oculare (peraltro molto relativo visto che si usa un laser che ottiene risultati validi con un trattamento di lieve entità: laser inpro gaussiano): i costi sono contenuti rispetto agli altri laser (fentosecondi) ed i risultati sono analoghi, se non superiori.

Il paziente deve stare a riposo per due giorni, trascorsi i quali può, utilizzando un occhiale protettivo, guardare la televisione, leggere, passeggiare, fare pressochè tutto escluso l'uso del computer per una settimana: dopo sette giorni si tolgono le lenti a contatto protettive ed il paziente deve leggere il più possibile al fine di riprendere l'abitudine a convergere gli occhi nella lettura, abitudine persa per l'uso degli occhiali per lettura.

L'intervento può definirsi definitivo in quanto la cornea viene trattata solitamente con una correzione di +2, +2,50 per lettura, quindi una correzione che durerà quanto meno 30 anni!



Fonti
La metodica è molto recente, data dal 2008, ed è utilizzata in 15 centri italiani: i maggiori utilizzatori sono l'autore di questo stesso articolo, il Dr. Francesco Bisantis, ed il Dr. Eugenio Melchionda che hanno presentato relazioni a vari congressi:

Dr. Melchionda SILO 2010: Correzione multifocale della presbiopia con laser ad eccimeri Inpro Gauss,
Dr. Citroni e Dr. Bisantis a Milano - Ospedale Militare il 09/04/2011: REFRATTIVA OGGI E DOMANI,
Citroni al I congresso internazionale ROLANDSICSSO di GROSSETO L'8 LUGLIO con il tema Multifocal presbyopia correction with presbytec Gauss excimer lase
Melchionda e Bisantis a Bologna il 11/11/2011 la chirurgia della presbiopia con prk multifocale,articolo su viscochirurgia di Melchionda e altri correzione della presbiopia con prk multifocale
Bisantis a Cortina al congresso SILO 2012 con la casistica di Citroni Melchionda e Bisantis correzione della presbiopia con Prk multifocale - studio multicentrico
Citroni invitato a Chicago al congresso mondiale ASCRS-ASOA IL 23/04/2012 con il tema Multifocal Presbyopia correction with excimer laser.My experiences with 15 others italian centers
Citroni invitato a Roma al II ROLANSICSSO dal 28 al 30 giugno 2012 quale relatore con tema Multifocal presbyopia correction with Presbytec Gauss excimer laser: results and two years follow-up with 15 italian centers.
La mia personale casistica è di 92 pazienti operati in due anni con soddisfazione ed autonomia nella lettura.

Curriculum vitae

Dal 1998 mi occupo soprattutto di CHIRURGIA REFRATTIVA inizialmente con LASER AD ECCIMERI NIDEK e dal 2007 con LASER PRESBITEC ECCIMERI GAUSS di ultimissima generazione che, lavorando con sistema Gaussiano, permette trattamenti di difetti molto elevati con una ablazione di minima entita' e risultati ugualmente validi.
Dal 2008 faccio parte di un gruppo di 15 chirurghi refrattivi che si occupa elettivamente del trattamento della PRESBIOPIA con chirurgia refrattiva ed i risultati sono...

Leggi tutto

veramente confortanti: il trattamento si attua con tecnica MULITFOCALE che ricalca il vecchio occhiale bifocale CON ottima visione PER LONTANO E PER LETTURA senza l'ausilio di occhiali. Per ulteriori informazioni WWW. PRESBIOPIA.NET e WWW. PRESBIOPIA.EU.
Relatore al congresso REFRATTIVA OGGI E DOMANI tenutosi il 09/04/2011 presso l'OSPEDALE MILITARE DI MILANO con tema TRATTAMENTO LASER DELLA PRESBIOPIA CON TECNICA MULTIFOCALE.
Relatore al congresso internazionale REFRACTIVE ON LINE AND SICSSO tenutosi a GROSSETO il 07-09/07/2011 con il tema MULTIFOCAL PRESBYOPIA CORRECTION WITH PRESBYTEC GAUSS EXCIMER  LASER.
Relatore al congresso mondiale  ASCRS/ASOA di CHICAGO il 23/04/2012 con la trattazione MULTIFOCAL PRESBYOPIA CORRECTION WITH  EXCIMER LASER : MY EXPERIENCES WITH 15 OTHER ITALIAN CENTERS. FOLLOW UP OF 2 YEARS
Relatore al congresso internazionale ROLandSICSSO a ROMA il 29/06/2012 con il tema: MULTIFOCAL PRESBYOPIA CORRECTION WITH PRESBYTEC GAUSS EXCIMER LASER ; RESULTS AND TWO YEARS FOLLOW- UP WITH  15 ITALIAN CENTERS
Relòatore al congresso mondiale ASCRS-ASOA di S.FRANCISCO il 23/04/2013 con il tema OUTCOMES, CRITICAL AND RETREATMENS OF MULTIFOCAL PRESBYOPIA  CORRECTION BY EXCIMER LASER: MULTICENTER INTERNATIONAL STUDY WITH  36 MONTH EXPERIENCE

Sito web

Attività su Medicitalia

Il Dr. GIOVANNI CITRONI è specialista di medicitalia.it dal 2011.