Visita Medicitalia per info su Dr. Jean Dominique Faurennes, Ortopedico. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

Attenzione: l'iscritto non si collega da più di sei mesi, i dati potrebbero essere non aggiornati.

Dr. Jean Dominique Faurennes

Ortopedico

Specialista in:

9 Consulti

0 Recensioni

Feed Rss Rss

Scheda vista 5.250 volte

0 News/Blog
0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
20% attività +20
0% attualità +0
0% socialità +0
clinica Villa Letizia

via Donizzetti 12 - 20100 Milano (MI) - Mappa

9.20513189999997 45.4639697

Vedi dettagli

Clinica Villa Letizia

Via Donizzetti 12 - 20100 Milano (MI) - Mappa

9.20513189999997 45.4639697

Vedi dettagli

Ultimi consulti erogati

Tendinite/tendinopatia
20-10-2013 - Ortopedia
Visto 1.171 volte
Visto 2.256 volte
Infiammazione del metatarso
14-10-2013 - Ortopedia
Visto 7.018 volte
Fratture multiple metatarsi
14-10-2013 - Ortopedia
Visto 4.052 volte
Distorsione caviglia sinistra
14-10-2013 - Ortopedia
Visto 781 volte

Visualizza tutti i consulti

Informazioni professionali

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1986 presso Università di Nizza. Iscritto all'Ordine dei Medici di Milano.

Verifica dati su FNOMCeO.it »

Note e interessi

Villa Letizia
via Donizzetti 12
Milano

Curriculum vitae

Lo studio specializzato in chirurgia del piede del Dott. Faurennes di Milano si occupa della correzione di tutte le deformit� del piede.

Dovuto alla retrazione dei tendini, le ossa escono fuori de loro articolazione. La chirurgia consiste dunque nel rimettere le ossa nelle loro articolazioni

. Le tecniche pi� affidabili utilizzate da oltre 20 anni in Francia e da oltre 30 anni negli Stati Uniti, consistono nel praticare osteotomie, cosa che corrisponde a piccole rotture; cos�...

Leggi tutto

la correzione � realizzata nella struttura stessa dell'osso, e la deformazione non recidiva, una volta che il calo osseo ha saldato l'osso.

Queste osteotomie possono essere eseguite secondo i casi, praticando incisioni di alcuni centimetri, o in percutaneo cio� da micro-incisioni che non lasciano cicatrici. Queste osteotomie sono generalmente fissate in buona posizione da un gambo in materiale riassorbibile, materiale che non sar� utilizzato nel quadro di una chirurgia percutanea.

Queste osteotomie permettono di rimettere le estremit� ossee mosse nella loro articolazione, ed accorciare leggermente lo scheletro per evitare nuovamente la messa in tensione dei tendini ritirati.

Si potrebbe immaginare di allungare i tendini, ma occorre capire che non sono solo incriminati nella deformazione: sono ritirati anche i muscoli, i legamenti, le capsule articolari, e generalmente tutti i tessuti; � per questo che � pi� facile accorciare leggermente lo scheletro, cosa che permette di ridurre tutte le formazioni dei tessuti molli su un modo uguale. Tuttavia, non si � escluso di allungare in corso d'intervento alcuni tendini particolarmente ritirati. La difficolt� della chirurgia � quello di accorciare lo scheletro adeguatamente per rilassare le formazioni musculo tendinei, ma senza eccesso, per non causare uno squilibrio con le altre dita e metatarsi.

Sito web

Attività su Medicitalia

Il Dr. Jean Dominique Faurennes è specialista di medicitalia.it dal 2013.