Visita Medicitalia per info su Dr. Mario Ruffin, Medico internista. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

Attenzione: l'iscritto non si collega da più di sei mesi, i dati potrebbero essere non aggiornati.

Dr. Mario Ruffin

Medico internista

Specialista in:

0 Consulti

0 Recensioni

Feed Rss Rss

Scheda vista 10.122 volte

0 News/Blog
0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
8% attività +8
0% attualità +0
0% socialità +0
Centro di Medicina

Viale della Repubblica n.10/B - 31020 Villorba (Treviso) (TV) - Mappa

12.2248905 45.6686756

Vedi dettagli

Informazioni professionali

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1958 presso Università di Padova. Iscritto all'Ordine dei Medici di Treviso.

Verifica dati su FNOMCeO.it »

Curriculum vitae

Curriculum Vitae del dott. Mario Ruffin
 
Il dott. Mario Ruffin è nato a Treviso il 25 sett. 1029. Coniugato con la Prof. Lucia Boschiero ha tre figli tutti insegnanti di Scuola superiore e di Conservatorio.
Profugo dall’Eritrea, nel sett. 1943, con le “navi bianche” della Croce Rossa Internazionale, è giunto a Treviso, dove dal 1945 al ’50, ha frequentato il Liceo Scientifico “Leonardo da Vinci”.
Dopo aver conseguita la...

Leggi tutto

maturità, nel 1950 è tornato all’Asmara (allora sotto occupazione britannica e poi sotto l’Imperatore d’Etiopia Hailè Sellàse), dove ha frequentato la Facoltà di Medicina, sezione staccata della “Sapienza” di Roma. Tornato in Italia ha ricominciato gli studi presso l’Università di Padova dove si è laureato in Medicina e Chirurgia il 17 luglio 1958.
Il Dott. Ruffin ha conseguito le specializzazioni, prima in Cardiologia il 18 giugno1962, e poi in Medicina Interna il 16 febbraio 1967, entrambe presso la Clinica Medica dell’Università di Padova diretta dal Prof. Alessandro Dalla Volta. Ha conseguito poi la specializzazione in Endocrinologia presso l’Istituto di Clinica Medica dell’Università di Torino diretta dal Prof. Dogliotti.
Come ospedaliero il dott. Ruffin è stato, dapprima Assistente Volontario nella “Prima divisione medica” diretta dal Prof. Azzi presso l’Ospedale di Treviso, poi dal febbraio 1959 per tre anni come assistente incaricato presso la divisione “Medicina bis” diretta dal Dottor Banchieri.
Assunto all’inizio del 1962 nella Prima divisione medica, vi ha prestato servizio, fino al 1967, prima come Assistente incaricato, e poi di ruolo in seguito a pubblico concorso, sempre sotto la direzione dell’emerito Prof. Enrico Azzi.
Dalla fine del 1967 alla fine del 1968 fu Aiuto incaricato nella Divisione Medicina Aggiunta (poi Terza Medica) diretta dal dott. Luciano Troncon, avendo prima superato la relativa idoneità.
Acquisita l’idoneità a Primario Medico in Ospedali di IIIa e poi di IIa categoria ne esercitò il ruolo a tempo pieno in seguito a pubblici concorsi, prima all’Ospedale di Auronzo dal novembre 1968 fino al 1972 e poi all’Ospedale di Tolmezzo fino al 1978. Quivi la notte del 6 maggio 1976, subì l’impatto del terribile terremoto sull’Ospedale con l’Assistente Euro Marchetti da soli, essendosi in quell’occasione istantaneamente dimesso il Primario Chirurgo, mentre l’Amministrazione aveva omesso da tempo di coprire gli organici delle divisioni. Il dott Ruffin organizzò subito dei piccoli reparti attendati da campo in collaborazione con l’Esercito italiano in sette paesi terremotati, proseguendovi poi l’attività. A Tolmezzo procurò e diresse un reparto di medicina di fortuna in grosse roulottes ottenute dalla Croce Rossa tedesca, continuandovi poi l’assistenza malgrado la mancanza di una abitazione, essendo la propria dichiarata inagibile. Dopo 4 anni nel 1968 cessata l’emergenza ospedaliera il dott. Ruffin si trasferì in seguito a pubblico concorso come Primario medico all’Ospedale di Latisana dove operò fino al 1971. Sempre dopo concorso fu nominato Primario medico nell’Ospedale di Oderzo dove rimase fino al 12 sett. 1994. Durante tutti i sunnominati incarichi il dott. Ruffin organizzò nelle divisioni affidategli, servizi di terapia intensiva cardiologica e di unità coronaria oltre ad ambulatoriali divisionali di cardiologia, antidiabetici e reumatologici, (sempre svolti in giornata senza liste d’attesa). Per non restare isolato dal punto di vista della pratica e della teoria in quegli Ospedali periferici, curò sempre di frequentare prestigiosi Istituti universitari ed ospedalieri, Dal 1970 al 1976 fu ammesso come visitatore settimanale all’Istituto di Semeiotica Medica (Dir. Prof. Austoni) dove gli fu affidato l’addestramento e lezioni in quella materia a gruppi di studenti. In seguito non tralasciò di frequentare i reparti di Cardiologia e di Med. Nucleare e ad Udine. In tutti i molti anni ospedalieri il dr Ruffin curò una peculiare correlazione internistica tra la semeiologia classica e quella strumentale (per es. mediante panecografia). Dal 1994 svolge attività libero professionale.
                                                                                                                           Treviso, 2 – dic. - 2009
 

Sito web

Scheda personale

Attività su Medicitalia

Il Dr. Mario Ruffin è specialista di medicitalia.it dal 2008.