Ricerca visuale

ricerca visuale 

CONTINUA   

 RICERCA CON UN CLICK
 

CONTINUA

 MEDICITALIA.it "in pillole"
Ultima risposta fornita in Medicitalia Ultima risposta fornita
Dr. Paolo Piana
Specialista in Urologia
p.piana
Ultimo medico iscritto Ultimo medico iscritto
Dr. Alessia Sagazio
Specialista in Endocrinologia
I più cliccati della settimana I più cliccati della settimana
 
Utility e link Varie
ASSOCIAZIONI no-profit
FNOMCeO verifica medico
GIURAMENTO di Ippocrate
ORDINE  dei Medici
INDIRIZZI ORDINI dei Medici
Il nuovo codice di deontologia Medica
Il giuramento professionale
Le Linee-guida sul conflitto di interessi
Le linee-guida sulla pubblicità dell'informazione sanitaria


 
pubblicità
 

ricerca visuale

ricerca visuale

Seleziona una specialità:   Ordina per: più recenti o più cliccati  

 Articoli MinForma per tutte le specialità


 alessandro.scuottoDr. Alessandro Scuotto - Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 22/04/2012, 74235 visite
 Ittero
 L'ittero è una colorazione giallastra evidente a livello delle sclere, della cute e delle mucose: segno clinico del deposito di bilirubina nei tessuti dell'organismo a seguito di un aumento della concentrazione di questa sostanza nel sangue. 
 


 paolo.titoloDr. Paolo Titolo - Chirurgia della mano - 25/08/2011, 73672 visite
 La frattura dello scafoide
 Lo scafoide è una delle otto piccole ossa del carpo che costituiscono il polso. Le fratture dello scafoide sono spesso difficili da diagnosticare e da trattare e le complicanze possono essere numerose e comprendono la mancata consolidazione e la cattiva consolidazione 
 


 felice.cosentinoDr. Felice Cosentino - Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 14/08/2011, 72743 visite
 Il polipo maligno (cancerizzato) del colon
 Il cancro colo-rettale origina in oltre il 90% dei casi da un precursore locale benigno che è l’adenoma o polipo adenomatoso. Considerando che il tempo di passaggio da adenoma a cancro è mediamente 10-15 anni, questo ci consente di poter attuare una diagnosi precoce e l’asportazione endoscopica di tali polipi rappresenta la più valida forma di prevenzione del cancro colo-rettale in quanto interrompe la sequenza adenoma-carcinoma. Nel 2-12% degli adenomi rimossi in colonscopia è possibile riscontrare delle forme precoci di cancerizzazione dove l'endoscopia può essere risolutiva. 
 


 filippo.alongiDr. Filippo Alongi - Radioterapia - 04/04/2009, 71432 visite
 Radioterapia post-operatoria del carcinoma della prostata: cosa e' certo e cosa e' da chiarire
 La radioterapia post-prostatectomia radicale ha un ruolo ormai ben definito nel trattamento del tumore della prostata localizzato 
 


 marcellosergioDr. Marcello Sergio - Ginecologia e ostetricia - 14/09/2009, 70953 visite
 Il Pap-test: cos'è e guida all'interpretazione
 Il Pap-test consiste nel prelievo di alcune cellule a livello del collo dell’utero. E’ un esame quindi rapido, indolore ma estremamente importante per diagnosticare eventuali processi infiammatori e/o infettivi, patologie displastiche o neoplastiche.  
 


 andreafavaraDr. Andrea Favara - Colonproctologia - 30/10/2007, 70602 visite
 La malattia emorroidaria: come affrontare e risolvere il problema
 Una malattia frequente per la quale esistono diverse soluzioni terapeutche. 
 


 giovannimigliaccioDr. Giovanni Migliaccio - Neurochirurgia - 08/12/2010, 70475 visite
 Ernia del disco: il trattamento chirurgico e quello non chirurgico
 L'Autore prende in considerazione alcune problematiche legate alla terapia del dolore lombare da ernia del disco,mettendo in risalto quando è opportuno intervenire chirurgicamente e quando invece la terapia conservativa può avere buoni risultati tali da evitare l'atto chirurgico o rimandarlo al fine di un inquadramento diagnostico più scrupoloso. L'A. conclude con la necessità/obbligo di informare il paziente candidato all'intervento dei rischi e e dei benefici dell'una e dell'altra strategia terapeutica. 
 


 alessandro.scuottoDr. Alessandro Scuotto - Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 30/10/2011, 70454 visite
 Pancreatite acuta
 La pancreatite acuta è una infiammazione acuta del pancreas che causa dolore addominale e può avere conseguenze gravi; riconosce tra le cause principali la calcolosi biliare, l'assunzione di alcolici e la ipertrigliceridemia. 
 


 stefano.spinaDr. Stefano Spina - Colonproctologia - 17/03/2011, 68838 visite
 Condilomi anali
 I condilomi anali sono delle escrescenze irregolari, di dimensioni variabili e di colore simile a quello cutaneo, localizzate intorno al margine anale. A causa della loro particolare forma vengono anche chiamati condilomi acuminati o creste di gallo. 
 


 marcellosergioDr. Marcello Sergio - Ginecologia e ostetricia - 27/08/2009, 68594 visite
 Le vulvovaginiti da Candida
 Le infezioni vulvovaginali da Candida rappresentano una patologia molto frequente, di riscontro pressocche’ quotidiano ed una discreta percentuale dei motivi per i quali la paziente si rivolge al ginecologo.  
 


 giovanniberettaDr. Giovanni Beretta - Urologia - 18/04/2010, 68426 visite
 Quando il liquido seminale non esce ovvero c'è un'eiaculazione retrograda
 Una eiaculazione retrograda (detta anche "orgasmo asciutto") si ha quando il liquido seminale, piuttosto che essere espulso attraverso l'uretra viene spinto indietro in vescica. 
 


 mariocorcelliDr. Mario Corcelli - Igiene e medicina preventiva - 28/06/2010, 67913 visite
 La zanzara trasmette il virus dell'AIDS?
 No, è una delle tante leggende metropolitane. Vediamo perchè. 
 


 defalcovincenzaDr.ssa Vincenza De Falco - Ginecologia e ostetricia - 03/04/2012, 67771 visite
 Birra, vino, aperitivi, drink e cocktail: quanto si può bere in gravidanza?
 Sapete esattamente quanto vino, birra, cocktail, alcolici potete bere in gravidanza? Avete mai calcolato quante unità alcoliche bevete quando prendete un aperitivo, quando bevete vino a pranzo o a cena, o quando andate in pizzeria e bevete una birra, o quando andate in discoteca e bevete un cocktail?  
 


 paolo.sailisDr. Paolo Sailis - Ortopedia - 14/07/2010, 67689 visite
 Il menisco: patologia, diagnosi e terapia
 La patologia meniscale e' una delle piu' frequenti nell'articolazione del ginocchio. Breve trattamento sulla patologia meniscale, la diagnosi e le possibilita' terapeutiche. 
 


 stefano.spinaDr. Stefano Spina - Chirurgia generale - 11/01/2009, 67395 visite
 Ernia iatale e reflusso gastro esofageo
 L'ernia iatale può definirsi come la risalita di una porzione dello stomaco in cavità toracica attraverso il cosiddetto iato esofageo 
 


 vpontelloDr.ssa Valentina Pontello - Ginecologia e ostetricia - 11/07/2010, 67037 visite
 Ciclo mestruale e alimentazione: amenorrea da dieta e sindrome dell'ovaio policistico
 Come l'alimentazione influenza il ciclo mestruale? 
 


 andreafavaraDr. Andrea Favara - Chirurgia generale - 03/06/2008, 66895 visite
 L'ernia inguinale: di cosa si tratta e quale terapia oggi
 Una patologia frequente di interesse chirurgico 
 


ultima modifica:  14/04/2014 - 0,17        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy