Una notizia di quelle che ti tolgono il respiro e lasciano mille interrogativi:

http://www.ilmattino.it/.../napoli_muore_bimbo_soffocato_a_scuola.shtml

Come può accadere una cosa simile?
Qual è la sicurezza dei nostri bimbi negli istituti scolastici? Era possibile fare qualcosa per prevenire l’incidente o per salvare il bimbo?

Il dramma si è consumato in pochi minuti in una scuola situata a poche centinaia di metri dal più attrezzato Pronto Soccorso del meridione. Eppure non vi è stato il tempo di intervenire.

Col senno di poi si fanno mille considerazioni e ci si domanda quali manovre (che per altro sembrerebbe siano state anche messe in atto) avrebbero potuto sottrarre il piccolo al tragico destino.

Ritengo utile riportare qui il link ad un filmato nel quale molto efficacemente vengono illustrare le manovre di emergenza per “disostruire” un bimbo che abbia inalato un corpo estraneo e che tutti dovrebbero apprendere:

Credo tuttavia che maggiore attenzione potrebbe essere rivolta nell’addestrare il personale coinvolto anche all'immediato riconoscimento dell’emergenza e a come saper prendere in pochi attimi le giuste decisioni in un momento nel quale il panico e l’angoscia potrebbero rendere difficoltosa la percezione dell’emergenza ed ogni conquenziale decisione.