Nonostante vi siamo molto metodi chirurgici o medici nel bagaglio del chirurgo plastico per il ringiovanimento faciale, si nota negli ultimi anni un aumento di approcci non medici alla prevenzione dell'invecchiamento.

Tra questi, oltre l'agopuntura, i massaggi e la digitopressione, la ginnastica faciale con l'attivazione dei muscoli mimici. 

Ma il dibattito è ancora aperto: la ginnastica faciale non potrebbe provocare un'aumento delle rughe? Infatti, l'ipermovimento dei muscoli faciali è spesso causa di rughe.

Recentemente sono stati rivisti tutti gli studi scientifici che presentavano le tecniche di ginnastica faciale.

Sebbene 9 studi presentassero risultati positivi, nessuno di questi studi era controllato, con dei casi controllo di confronto o erano report di un caso o di piccoli gruppi.

Le evidenze di quest'analisi retrospettiva sono quindi ancora insufficienti per determinare un ruolo positivo degli esercizi dei muscoli faciali nel prevenire l'invecchiamento.

 

Fonte:

http://www.ncbi.nlm.nih.gov/m/pubmed/24327764/

"The Effectiveness of Facial Rejuvenation: a systemic review."

Van Borsel J., De Vos M.C., Bastiaansen K., Welwat J., Lambert J. 

Aesthetic Surgery Journal 2014 Vol 34 (1) 22-27