Una sensazionale ricerca quella dei Colleghi Israeliani che sono riusciti a ricomporre, partendo dalla Pelle, delle cellule staminali che hanno mimato e riprodotto esattamente le cellule miocardiche ricostruendo in pratica il tessuto sano del Cuore di soggetti anziani affetti da scompenso cardiaco: la cosa ancora più eclatante è che i tessuti - così come afferma il Dr. Gepstein commentando la sua ricerca pubblicata sull' European Heart Journal - ricostituiti in laboratorio sono equivalenti a quelli di un cuore appena nato.

Da tempo si sa che nello strato basale dell'epidermide e nel Bulge (una particolare zona dei follicoli piliferi) albergano delle cellule staminali totipotenti, capaci non solo di rigenerare sé stesse ma anche altri tessuti.

Si pensi difatti che l'organo cute riesce con le stesse cellule a creare, epidermide, follicoli piliferi, capelli, ed unghie: tessuti apparentementi diversi fra loro, ma in realtà nascenti tutti dalla stessa cellule.

I ricercatori Israeliani sono andati oltre ed hanno ricostituito da queste cellule totipotenti della Pelle altri tessuti del corpo, in questo caso quelle che compongono il muscolo cardiaco.

Complimenti ai ricercatori; la speranza del Futuro è che tutti i nostri sforzi sulla medicina rigenerativa vadano in un senso comune: utilizzare cellule staminali provenienti dalla Pelle dello stesso paziente per ricostruire i tessuti danneggiati non solo del Cuore ma di tutti gli organi.

fonti:

http://salute24.ilsole24ore.com/articles/14333-dalla-pelle-cellule-personalizzate-per-riparare-il-cuore-dopo-l-infarto