Importante lo studio multicentrico (ARCHAGE study) pubblicato su Oral Oncology, che dimostra come l'uso eccessivo e prolungato di colluttori orali sia correlato in modo altamente significativo con l'insorgenza di patologie anche neoplastiche del cavo orale (Cancro testa-collo).

In questo studio è stato analizzato un campione di 1963 pazienti affetti da questa forma di neoplasia e 1993 casi controllo. 

Questo lavoro ha selezionato indipendentemente dall'attitudine al fumo e all'alcol i pazienti e ha determinato la relazione fra uso di colluttori orali (spesso conteneti alcol) e cancro orofaringeo.

Pertanto al di là dei facili allarmismi ci appare utile asserire che una corretta igiene orale e il consulto odontoiatrico periodico, sia la strada giusta da perseguire.

Appare altresì importante specificare che in caso di lesioni del cavo orale (Lingua e cavità orale) apprezzabili dai pazienti è utilissima in prima battuta una visita dermatologica per identificare con il videat clinico se una lesione sia meritevole di approfondimenti.

 

Links utili: