E' una condizione che si puo' verificare fino a un anno dal parto, con percentuali oscillanti tra il 5% e il 10%, caratterizzata da un aumento in circolo degli ormoni tiroidei, o per fenomeni distruttivi come nella Tiroidite, o per aumentata sintesi, come la Malattia di Graves.

Nel numero di Gennaio 2014, di Thyroid, Ide A e altri, hanno pubblicato i dati relativi a 42 donne con tireotossicosi postpartum.

Nel lavoro viene sottolineato come ai fini della diagnosi differenziale, risulta essere importante il dosaggio degli anticorpi anti recettore del TSH (TRAB) e della vascolarizzazione ghiandolare, riscontrata all'esame ecocolordoppler, che risultano essere particolarmente aumentati nella malattia di Graves.

E' altresi' segnalato come la Tiroidite, abbia in genere una comparsa piu' precoce rispetto alla Malattia di Graves.

La diagnosi differenziale e' di fondamentale importanza anche e soprattutto per la successiva impostazione terapeutica.

Fonte: http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24400892