Al meeting annuale della ESHRE (European Society of Human Reproduction and Embryology's) che si è svolto in questi giorni a Lisbona è stato posto l’accento sul ruolo positivo che avrebbe l’esposizione al sole per le donne che sono alla ricerca di una gravidanza, anche in modo naturale.

Lo studio è stato condotto in Belgio su 6000 donne che venivano sottoposte a trattamenti di fecondazione in vitro.

E’ stato osservato che l’esposizione al sole almeno un mese prima di tentare una gravidanza aumentava di oltre un terzo (35%) le possibilità di rimanere incinta.

Gli Autori spiegano questo effetto riconducendolo all’azione della melatonina che viene stimolata dall’azione della luce solare (la melatonina è importante anche per il ritmo sonno-veglia).

Il sole inoltre attiverebbe la vitamina D (trasformandola in vitamina D3), importante nel metabolismo del calcio, ma che avrebbe un ruolo nel migliorare la qualità degli ovociti.

E’ arrivata l’estate: esponiamoci quindi al sole, in maniera cauta e con le dovute precauzioni!

Il consiglio è indirizzato soprattutto alle donne che sono alla ricerca di una gravidanza!