Per molti alimenti della nostra dieta quotidiana purtroppo spesso si evidenzia una natura più o meno "dannosa" per qualità, quantità e metodologie di preparazione; in questo elenco compare a pieno titolo anche lo zucchero, tanto o poco che sia! 

Si parla molto del vino, delle carni rosse e lavorate, dei formaggi nonchè dei pesticidi presenti in frutta e verdura senza mai porre il giusto accento su una sostanza quasi sempre presente nell''alimentazione quotidiana di tutti, lo zucchero.

Gli studi scientifici al riguardo evidenziano come questo influenzi negativamente salute e metabolismo come tale e non solo per il suo potere calorico; l'ultima conferma arriva addirittura dai bambini dove una riduzione dell'apporto alimentare dei soli zuccheri ha migliorato i principali parametri metabolici in appena dieci giorni.

Senza ridurre l'apporto calorico totale nel gruppo di studio sono migliorati parametri come pressione arteriosa, glicemia, trigliceridi e colestrolo e in un lasso di tempo decisamente breve!

Attenzione quindi per tutti nell'alimentazione quotidiana, sì e con moderazione agli zuccheri previsti per una dieta equilibrata, no a quelli aggiunti semplicemente per dolcificare e spesso presenti in tutti gli alimenti confezionati "gradevoli" al gusto (leggiamo la composizione) o nettamente dolci!  

 

Fonte:

Obesity (Silver Spring). 2015. doi: 10.1002/oby.21371
http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/26499447

http://www.dietaconnettivale.com/page_16.html