Il Diaton e' un nuovo tonometro che permette di ottenere valori della pressione oculare IOP molto affidabili e senza toccare la cornea.

Infatti quando la tonometria corneale diventa problematica, misurare della pressione intraoculare attraverso la palpebra può essere sicuramente una valida alternativa.

"Ci sono alcune condizioni in cui non è possibile misurare il valore di una pressione oculare IOP attendibile e affidabile attraverso la cornea" Emil W. Chynn, ha dichiarato a Ocular Surgery News.

Occhi con vistose cicatrici, leucomi ed edema corneali, traumi oculari o avere una cheratoprotesi rendono davvero impossibile la misurazione del tono oculare con metodi di tipo tradizionale.

D'altra parte, i bambini e molti pazienti non tollerano che si tocchi i loro occhi.

In questi casi il Diaton (BiCOM) che ha la forma e dimensioni di una comune penna puo' essere una valida alternativa alla tonometria tradizionale ad applanazione secondo Goldmann

Il Diaton è un tonometro portatile molto affidabile che misura con estrema precisione la IOP (tono oculare).

Tutti i tonometri ad eccezione per quelli a soffio, prevedono il contatto con la cornea

Un tonometro che tocca la cornea può a volte anche creare microabrasioni corneale o infezioni.

Il tonometro a soffio non è mai così esatto come la tonometria ad applanazione secondo Goldmann.

Il tonometro a soffio è sicuramente valido come un dispositivo di screening.

il tonometro Diaton è un utile passo avanti come come strumento di screening per i medici non-oculisti, come medici generici, internisti o medici di un Pronto Soccorso perché è di facile utilizzazione, non ha variazioni dipendenti dalla pachimetria corneale non ha rischio infettivo e si può praticare anche a pazienti non coscienti o in coma.

 

Per utilizzare il tonometro Diaton, il paziente può essere seduto o sdraiato.

Il medico oculista pone delicatamente il tonometro sulla palpebra, il sensore posto all'apice dello viene posizionato verso il limbus attraverso il tarso.

Il medico poi tamburella leggermente con il tonometro. Il meccanismo è molto simile al tonometro Schiotz.

Il tonometro Diaton ha la dimensione di una penna o di un evidenziatore e ha un visore che permetta la lettura digitale del valore. Il test richiede meno di un minuto per entrambi gli occhi.

Il Diaton non utilizza materiali di consumo e non richiede la sterilizzazione.

 

Fonti:

 

Disclosure: L'autore LUIGI MARINO non ha alcun interesse commerciale con i tonometri Diaton.