Come mai oggi negli ultra cinquantenni le infezioni sessuali sono in considerevole aumento?

 

MST, Malattie Sessualmente Trasmissibili

Clamidia, condilomi, gonorrea, herpes, sifilide sono le parole che proprio oggi ci vengono richiamate alla mente da una esperta; dopo essere state per molto tempo oscurate dall’AIDS, ora sono evocate dal boom avvenuto dopo il successo delle "Cinquanta sfumature di grigio", di E. L. James..

 

“Cinquanta sfumature di grigio”

“Cinquanta sfumature di grigio”, la famosa trilogia di romanzi sado-maso che ha venduto ben oltre 100 milioni di copie, potrebbe essere la causa dell'aumento delle malattie sessualmente trasmissibili tra le coppie più avanti di età.

Lo denuncia in questi giorni Charlotte Jones, medico inglese e presidente della G.P. Committee della British Medical Association.

Secondo la Jones il romanzo bestseller erotico avrebbe spinto le coppie over 50 a esplorare generosamente numerose avventurose sotto le lenzuola, trascurando le precauzioni e dunque in modo pericoloso. Jones ha segnalato che i medici inglesi stanno iniziando a vedere sempre di più casi di gonorrea e sifilide negli ultra cinquantenni, ma anche infezioni più comuni come la clamidia.

Jones ha affermato che il successo dei tre romanzi sta dando alle coppie più confidenza sessuale, aumentando anche però la disattenzione per quanto riguarda l'utilizzo di protezioni. "Quando parliamo di sesso sicuro pensiamo sempre alla vulnerabilità dei giovani. Ma l'effetto di  “Cinquanta sfumature di grigio” - ha dichiarato l'esperta al Daily Mail del 30.05. riguarda anche gli anziani, che sono diventati sempre più propensi all'esplorare, ma non ricordano di usare necessariamente il preservativo".

 

Qualche dato dalla GB

I numeri sono significativi.

Le cifre della sanità pubblica in Gran Bretagna evidenziano che nel 2011,  ci sono stati 1.281  nuovi casi di malattie sessualmente trasmissibili tra le persone di 65 anni e oltre. L'anno successivo questo dato è aumentato di oltre il 7 per cento.

Nella fascia di età un po' più giovane, compresa tra i 45 e i 64, ci sono stati 19.896 casi nel 2011 delle stesse infezioni, e nel 2012 ben 20.445 ; con un incremento di quasi il 3 per cento.

"La gente è consapevole dell'aumento delle infezioni riguardanti la salute sessuale dai 50 anni in su ...!  ha affermato un portavoce della sanità pubblica in Gran Bretagna. Vorremmo vivamente esortare gli over 50 a recarsi presso la loro locale "clinica della salute sessuale" e di sottoporsi ai test; avere una diagnosi precoce permette di trattare tempestivamente le infezioni. Si consiglia inoltre alle persone di ogni età di usare il preservativo."

"Le persone hanno bisogno di prendersi cura di se stesse", ha concluso l'esperta dott. Jones.
 

E noi in Italia?

Da tempo mi occupo di persone over 50 che non solo vogliono guarire da disturbi e disfunzioni, bensì desiderano migliorare la qualità della loro vita sessuale; lo racconto in  "Sesso e cuore tra 50 e 90 anni".

Devo proprio constatare che anche da noi, in Italia, c’è una mentalità legata all’idea di preservativo come “barriera anticoncezionale”. Ciò fa sì che nelle coppie che hanno superato i 50 anni tutte le protezioni vengano eliminate poiché nella donna il rischio di gravidanza è molto basso o ormai superato; ma parallelamente nell’uomo la possibilità di continuare e accentuare la frequenza dei rapporti sessuali penetrativi è potenziata dai nuovi farmaci. Tuttavia il “volare senza rete” è una mossa azzardata; il preservativo protegge comunque dal contagio di virus e batteri che causano malattie come Clamidia, Sifilide, Papilloma e HIV.

Questo vale sia per gli “esploratori/esploratrici” dei grandi spazi liberi della sessualità; sia anche nelle coppie stabili, dove è necessario tenere alta la guardia perché non è infrequente che ci si conceda qualche “svago extra-coniugale” non detto.

Esplorare, godere, mantenere la relazione e la sessualità nonostante il passare dei mesi e degli anni può essere meraviglioso per ognuno e per ogni coppia.

Ma le precauzioni verso il ben-essere psichico e la salute fisica sono imprescindibili!

 

Fonte

http://www.dailymail.co.uk/health/article-2639379/Fifty-Shades-effect-blamed-rise-sexually-transmitted-diseases-50s.html