Torna a Medicitalia.it oppure fai il LogIn     

Ultimi aggiornamenti da Medicitalia:

Feed RSS Dr. Salvatore Valenti

Sito web: http://www.medicitalia.it/s.valenti

Specialista di medicitalia.it dal 30/05/2008

Foto di SalvatoreValenti

Dr. Salvatore Valenti

Laureato in Odontoiatria nel 2001 presso l'Università Degli Studi Di Roma "la Sapienza".

Iscritto all'Ordine degli Odontoiatri di Roma

Verifica dati su FNOMCeO.it »

 » Odontoiatra Indice di partecipazione: 10
 (Università degli studi di Roma "La Sapienza" )
 » Odontoiatra Indice di partecipazione: 10
 (Università degli Studi di Roma "La Sapienza" )

Specialista in:

 » Odontoiatria e odontostomatologia Indice di partecipazione: 10
 (Università degli studi di Roma "La Sapienza" )
 » Gnatologia clinica Indice di partecipazione: 9
 

Perfezionato in:

 » Chirurgia odontostomatologica Indice di partecipazione: 9
 (Università degli studi di Roma "La Sapienza" )

Iscritto a MEDICITALIA.it con numero 69418, ha un indice totale di attività sul sito di 10 equivalenti a Indice di partecipazione al sito: 10 stelle.
Ha fornito 9 consulti, scritto 0 articoli MinForma e totalizzato 8436 accessi a questa pagina.



 

Condizioni di utilizzo
MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento, sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il medico curante. No al fai da te: affidati sempre al tuo medico di fiducia.

Autori e copyright
Per partecipare a Medicitalia ogni professionista invia la documentazione della propria abilitazione professionale.
Tutti i contenuti scientifici sono forniti dai professionisti iscritti.
E' vietata la riproduzione e la divulgazione, anche parziale, senza autorizzazione scritta.

Dichiarazione di conformità alle linee guida emanate dall'Ordine:
Il sottoscritto Dr. Salvatore Valenti dichiara che il messaggio informativo contenuto nel presente sito è diramato nel rispetto delle linee guida approvate dalla FNOMCeO inerenti l’applicazione degli artt. 55, 56 e 57 del Nuovo Codice di Deontologia Medica.