Foto del Dr. Stefano Vollaro
Visita Medicitalia per info su Dr. Stefano Vollaro, Neurologo. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

341 Consulti

13 Recensioni

Feed Rss Rss

Scheda vista 10.312 volte

0 News/Blog
0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
24% attività +24
16% attualità +16
12% socialità +12
Ospedale di Cremona

viale Concordia, 1 - 26100 Cremona (CR) - Mappa

10.05165999999997 45.12959

Vedi dettagli

Centro Rehabilita Brescia

Via Volturno 27 - 25100 Brescia (BS) - Mappa

10.201 45.549

Vedi dettagli

Centro Medico Aesculapio

via Ferrovie 13 - 25085 Gavardo (Brescia) (BS) - Mappa

10.44047999999998 45.58035

Vedi dettagli

Ultime recensioni ricevute

Risposta cordiale ed esaustiva.

Risposta corretta e puntuale, ma sopratutto chiara.

Ottimi consigli!

03-11-2014
Emicrania cronica

molto dettagliato, molto preciso, e scritto in modo professionale ma comprensibile, un indicazione molto preziosa

Risposta rapida e senza preconcetti

03-08-2014
Svenimenti

Visualizza tutte le recensioni

Ultimi consulti erogati

Ageusia e ipostesia emilingua sinistra
11-07-2017 - Neurochirurgia
Visto 68 volte
Fenitoina
11-07-2017 - Neurochirurgia
Visto 47 volte
Sclerosi multipla
29-04-2017 - Neurologia
Visto 978 volte
Encefalite limbica autoimmune
25-04-2017 - Neurologia
Visto 2.376 volte
Visto 412 volte

Visualizza tutti i consulti

Informazioni professionali

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 2008 presso Università Campus Bio-Medico di Roma. Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma.

Verifica dati su FNOMCeO.it »

Note e interessi

Medico neurologo presso la U.O. di Neurologia dell'Ospedale di Cremona.
Elettromiografista
Esperto in diagnosi e trattamento della sclerosi multipla e patologie autoimmunitarie del sistema nervoso centrale e periferico, cefalee, demenze.

Curriculum vitae





Dati anagrafici e CONTATTI




 



         Data di nascita: 22 marzo 1984
         Luogo di nascita: Napoli
         Residenza: Via Tito Speri 47, Botticino (BS)
         Stato civile: coniugato
         Figli a carico:...

Leggi tutto

1
         Telefono fisso: 030.2191374
         Telefono cellulare: 333.6134002
         Email: stefano.vollaro@gmail.com
         Email PEC: stefano.vollaro@omceoromapec.it





Istruzione e titoli




 



         2002: Diploma di maturità scientifica con voto 100/100 (Liceo Scientifico B. Touschek - Grottaferrata, Roma).
         2008: Laurea in Medicina e chirurgia, conseguita in data 17/07/2008 presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma, con voto 110/110 con lode e menzione della commissione, con tesi dal titolo “Effetti della stimolazione elettrica transcranica con corrente continua (tDCS) sulla corteccia motoria primaria (M1) nell’apprendimento di un compito procedurale motorio” (prof. P.M. Rossini)
         2009: Abilitazione alla professione medica (seconda sessione 2008) e iscrizione all’ordine dei Medici Chirurghi di Roma (n° 57223)
         2014: Diploma di specializzazione in Neurologia (ai sensi del decreto legislativo n.368/1999 della durata di 5 anni), conseguito presso l’Università Campus Bio-Medico di Roma, con voto 50/50 con lode, con tesi dal titolo “Tecniche di imaging avanzato applicate alla sclerosi multipla: determinazione dell’R2 come marcatore di demielinizzazione” (Prof. V. Di Lazzaro)





Esperienze LAVORATIVE




 



         2004-2006: Internato volontario di ricerca presso il laboratorio di Neuroscienze dello Svilupppo (prof. F. Keller) dell’Università Campus Bio-Medico di Roma: applicazione di tecniche di immunoistochimica/immunofluorescenza in studi su modelli murini knock-out per il gene Reelin.
         2007-2009: medico frequentatore volontario presso i reparti di Neurologia del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma e dell’Ospedale S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli.
         Dal 01/04/2009 al 31/08/2009: servizio di guardia medica notturna e festiva come libero professionista presso la clinica riabilitativa S. Raffaele Portuense, via B. Ramazzini 45, 00151 Roma (orario: circa 12 ore a settimana).
         2009 – 2014: medico specialista in formazione presso Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma e Ospedale S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli.
         2010 – 2014: medico specialista in formazione presso i centri sclerosi multipla dell’Ospedale S. Giovanni Calibita Fatebenefratelli e Campus Bio-Medico di Roma (accreditati per la dispensazione e somministrazione di terapie di prima e seconda linea) con partecipazione attiva nei processi diagnostico-terapeutici e nelle attività di ricerca
         2011 - 2014: medico specialista in formazione presso l’ambulatorio di elettromiografia del Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma (esecuzione in autonomia di circa 700 esami elettroneuromiografici)
         Da luglio 2014 a maggio 2017 ad oggi: libero professionista.
         Agosto 2014: sostituzioni di medici di medicina generale presso le ASL RM B e RM H (per un orario complessivo di circa 45 ore).
         Dal 1 ottobre 2014 al 31 dicembre 2014: medico responsabile di RSA presso la Residenza Magnolia – Lusan s.r.l. (convenzionata con il SSR), via Monteprandone 65, 00132 Roma (in regime libero-professionale, orario: 24 ore settimanali). Termine della collaborazione per dimissioni volontarie.
         Dal 29 dicembre 2014 al 30 aprile 2017: medico neurologo libero-professionista con contratto a tempo indeterminato presso Istituto Clinico Città di Brescia – Gruppo San Donato (convenzionato con il SSN), via Gualla 15, 25128 Brescia: servizio a tempo pieno presso il reparto di neurologia e Stroke Unit, ambulatorio U.V.A. (responsabile operativo, esecuzione di circa 430 visite l’anno), ambulatorio di neurologia generale, ambulatorio cefalee (accreditato SISC – esecuzione di circa 750 valutazioni ambulatoriali l’anno, in aggiunta ai pazienti seguiti in Day Hospital e reparto), servizio di elettromiografia (esecuzione di circa 850 esami l’anno).
         Aprile 2017: medico neurologo libero-professionista con contratto per turni di guardia neurologica, reperibilità e ambulatorio sclerosi multipla presso la U.O. di neurologia dell’Ospedale di Cremona – ASST di Cremona
         Da maggio 2017 ad oggi: dirigente medico a tempo pieno presso l’Ospedale di Cremona – ASST Cremona, U.O. di Neurologia.









CORSI DI FORMAZIONe seguiti COME DISCENTE DI MAGGIORE RILEVANZA





         “XIII Course of the European School of Neuroimmunology”, Porto 3-6 luglio 2013, organizzato da ESNI – European School of Neuroimmunology: corso residenziale improntato su aspetti clinici, meccanismi patogenetici e tecniche di ricerca della patologie autoimmuni del sistema nervoso. Non previsto esame finale.
         “European FreeSurfer Course – Freesurfer Tutorial and Workshop”, Amsterdam 27-29 giugno 2012, organizzato dal VU University Medical Center for Biomedical Imaging, Amserdam, The Netherlands:  corso residenziale su software per l’analisi avanzata delle immagini neuroradiologiche anatomiche e funzionali. Corso senza esame finale.
          “Massima Risonanza: SM – criteri in evoluzione”, Roma 15 giugno 2012, organizzato da ClinicalForum: corso di formazione e aggiornamento sull’utilizzo della risonanza magnetica nella diagnosi e prognosi della sclerosi multipla. Non conseguiti ECM poiché seguito durante il corso di specializzazione.
         “Tutorial PML: dalla diagnosi alla terapia”, Roma 20 aprile 2013, organizzato da LT3: Training sulla diagnosi e il trattamento della Leucoencefalopatia Multifocale Progressiva. Non conseguiti ECM poiché seguito durante il corso di specializzazione.
          “BEFORE (Boosting Experience on Efficacious Treatment in Multiple Sclerosis)”, Padova 4 febbraio 2014, organizzato da CAtedra CELL: corso con simulazioni virtuali su dilemmi diagnostico-terapeutici nella sclerosi multipla. Non conseguiti ECM poiché seguito durante il corso di specializzazione.
         “La scelta del trattamento farmacologico nel paziente con dolore cronico (neuropatico e non neuropatico)”, Roma 7 marzo 2014, organizzato da MCR conference. Non conseguiti ECM poiché seguito durante il corso di specializzazione.
         “Aggiornamento sulle patologie neuroimmunologiche”, Roma 10 aprile 2014, organizzato da Euroimmun Italia s.r.l. con il patrocinio delle Scuole di Specializzazione in Patologia Clinica e in Biochimica Clinica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. Non previsto esame finale.
         “Malattie neuromuscolari: dalla diagnosi alla terapia”, Brescia 13 marzo 2015, organizzato da Scientific Press e Centro per le Malattie Neuromuscolari e le Neuropatie di Brescia. Previsto esame finale con conseguimento di 6 crediti ECM.
         “Medicina del sonno: un lavoro d’equipe”, Brescia 21 novembre 2015, corso di formazione organizzato da ideA-Z Project in progress SrL. Previsto esame finale con conseguimento di 6 crediti ECM.
          “Neuropatie periferiche: update diagnostico e terapeutico”, corso online organizzato dal C.I.R.M. della durata di 60 ore. Previsto esame finale con conseguimento di 50 crediti ECM.
         Numerosi altri corsi di formazione e di aggiornamento inerenti i percorsi diagnostici e terapeutici della sclerosi multipla, le patologie del sonno, le malattie neurodegenerative del sistema nervoso centrale



 




interventi presso convegni, tavole rotonde di esperti E CONTRIBUTI IN QUALITà DI CONSULENTE





         XII International Symposium on Amyloidosis ‘From molecular Mechanisms Toward the Cure of Systemic Amyloidoses’ – Roma 18-21 aprile 2010: intervento poster dal titolo “The diagnosis challange of Cerebral Amyloid Angiopathy: case series”
         XLI congresso della Società Italiana di neurologia (SIN) – Catania 23-27 ottobre 2010: interventi poster “The diagnosis challange of Cerebral Amyloid Angiopathy: case series” e “Severe atopic encephalomyelitis and polyneuropathy: first case report in a Caucasian patient?”
         XLII congresso della Società Italiana di Neurologia (SIN) – Torino 22-25 ottobre 2011: presentazione orale dal titolo “Autoimmune isolated bilateral trigeminal neuropathy: first case report”
         XLIII congresso della Società Italiana di neurologia (SIN) – Rimini 6-9 ottobre 2012: intervento poster dal titolo “Ceruloplasmin as a marker of chronic systemic inflammation in relapsing-remitting multiple sclerosis”
         Workshop sul trattamento della Sclerosi Multipla nell’ambito dello studio “Fit the future” – Roma 20 giugno 2013
         “Questione di sostanza – rilevanza clinica dell’atrofia nella sclerosi multipla” – Roma 3 dicembre 2013. Tavola rotonda tra esperti di sclerosi multipla.
         Workshop sul trattamento della Sclerosi Multipla nell’ambito dello studio “Fit the future” – Roma 26 marzo 2014
         Partecipazione ai tavoli di lavoro per la stesura e l’approvazione del PDTA sulle demenze della ASL/ATS di Brescia (revisione 2016)
         Partecipazione al tavolo di lavoro per la stesura e l’approvazione del PDTA sulla sclerosi multipla della ATS di Brescia (2016). In particolare ha redatto il capitolo inerente il ruolo delle U.O. di neurologia del territorio (non centri di riferimento SM)



 




PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE




 



         G. Cavallo, D. Campolo, E. Guglielmelli, S. Vollaro, F. Keller “Mechatronics and Phenomics: a case-study on tremor detection during locomotion in small-sized animals”, the first IEEE / RAS-EMBS International Conference on Biomedical Robotics and Biomechatronics (BIOROB), Pisa, Italy, 2006, Feb 20-22, 2006; 595-600.
         Tecchio F, Zappasodi F, Assenza G, Tombini M, Vollaro S, Barbati G, Rossini PM. Anodal transcranial direct current stimulation enhances procedural consolidation. J Neurophysiol.2010 Aug;104(2):1134-40.
         Tecchio F, Zappasodi F, Assenza G, Tombini M, Vollaro S, Porcaro C, Tomasevic L, Barbati G, Rossini PM. P26-20 Transcranial direct current stimulation enhances motor consolidation. Clin Neurophysiol. 2010 Oct; 121, suppl 1: S262
         Guerra A et al. Transcranial magnetic stimulation studies in Alzheimer's disease. Int J Alzheimers Dis.2011;2011:263817.
         Vollaro S et al. The diagnosis challenge of cerebral amyloid angiopathy: case series. Amyloid.2011 Jun;18 Suppl 1:206-8.
         Maggio P et al. Diffusion-weighted lesions after carotid artery stenting are associated with cognitive impairment. J Neurol Sci. 2013 May 15;328(1-2):58-63.
         Luigetti M, Vollaro S et al. Lumbosacral multiradiculopathy responsive to antibiotic therapy: description of four patients with lumbar spondylosis and a superimposed Lyme disease. Acta Neurol Belg.  2014 Dec;114(4):297-301.
         Landi D, Vollaro S et al. Oral fingolimod reduces glutamate-mediated intracortical excitability in relapsing-remitting Multiple Sclerosis. Clin Neurophysiol 2015 Jan;126(1):155-9.
         Landi D et al. Cortical ischemic lesion burden measured by DIR is related to carotid artery disease severity. Cerebrovasc Dis. 2015;39(1):23-30.
         Dalla Volta G et al. P026. Pilot study on the use of coenzyme Q10 in a group of patients with episodic migraine without aura. J Headache Pain 2015, 16(Suppl 1):A186
         Ngonga K G et al. New therapeutic approach to primary stabbing headache. 2016. Open Access Library Journal, 3, e2529. doi: http://dx.doi.org/10.4236/oalib.1102529.
         Boccardi M et al. Assessment of the Incremental Diagnostic Value of Florbetapir F 18 Imaging in Patients With Cognitive Impairment: The Incremental Diagnostic Value of Amyloid PET With [18F]-Florbetapir (INDIA-FBP) Study. JAMA Neurol. 2016 Dec 1;73(12):1417-1424.





partecipazione a studi clinici CONTROLLATI




 



         AGORÀ (approcci diagnostici e terapeutici alla sclerosi multipla: studio italiano, multicentrico, osservazionale retrospettivo, indipendente)
         EXCELLENT (studio osservazionale prospettico di valutazione del nuovo autoiniettore Extaviject 30 G in pazienti con sclerosi multipla trattati con IFNbeta 1 b (Extavia)
         CFTY720DIT03 (studio in aperto, multicentrico, di accesso allargato a Fingolimod in pazienti affetti da sclerosi multipla recidivante-remittente per i quali non esiste un’adeguata alternativa terapeutica)
         Studio CFTY720DIT06 in pazienti con Multipla Recidivante-Remittente che cominciano terapia con fingolimod, precedentemente trattati con terapia di prima linea.
         SURFINIA (Studio osservazionale della durata di 12 mesi, prospettico, che valuta l'outcome terapeutico e il grado di soddisfazione del paziente relativo al trattamento, dopo lo switch da un dmt (disease modifyng therapy) di prima linea ad un'altra DMT di prima linea, nei pazienti con sclerosi multipla recidivante-remittente, che sono candidati al cambiamento della terapia a causa di una risposta sub ottimale o di problemi di tollerabilità).
         Variazioni sieriche dello Stato Ossidativo e della omeostasi dei metalli in soggetti con Sclerosi Multipla Recidivante-Remittente in trattamento con Interferone beta 1a ad alto dosaggio ed alta frequenza di somministrazione erogato mediante dispositivo di autosomministrazione elettronico: studio osservazionale prospettico multicentrico.





Lingue straniere




 


*                    Inglese: ottima conoscenza della lingua parlata e scritta
*                    Francese: discreta conoscenza della lingua parlata e scritta



Sito web

Attività su Medicitalia

Il Dr. Stefano Vollaro è specialista di medicitalia.it dal 2014.