Visita Medicitalia per info su Dr. Stefano Bongiovi', Cardiologo, Angiologo, Pneumologo. Trova telefono, indirizzo dove riceve, patologie trattate e curriculum.

Attenzione: l'iscritto non si collega da più di sei mesi, i dati potrebbero essere non aggiornati.

Dr. Stefano Bongiovi'

Cardiologo, Angiologo, Pneumologo

Specialista in:

0 Consulti

0 Recensioni

Feed Rss Rss

Scheda vista 7.637 volte

0 News/Blog
0 Articoli
0 Speciali Salute
Indice di attività:
12% attività +12
0% attualità +0
0% socialità +0
Immacolata Concezione

Via San Rocco 8 - 35028 Piove di sacco (Padova) (PD) - Mappa

12.0303633 45.2918545

Vedi dettagli

Ambulatorio Cardiologico e Vascolare

Via San Pio x 41 - 35028 Piove di sacco (Padova) (PD) - Mappa

12.0319872 45.2918838

Vedi dettagli

Casa di Cura Arcella -Poliambulatorio San Polo

Via Tiziano Aspetti 106 - 35100 Padova (PD) - Mappa

11.8830838 45.4219858

Vedi dettagli

Informazioni professionali

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1983 presso UNIVERSITA' DI PADOVA. Iscritto all'Ordine dei Medici di Padova.

Perfezionato in: Angiologia, Pneumologia

Verifica dati su FNOMCeO.it »

Note e interessi

-Screening clinico dell'ipertensione arteriosa e monitoraggio non invasivo della pressione arteriosa
-Ecocardiografia dell'adulto e pediatrica
-Valutazione clinico strumentale delle vasculopatie periferiche con metodica EcoColoDoppler

Curriculum vitae

 

 Il Dott. Stefano Bongiovi' e' nato a Ribera (AG) il 29/11/1956. Ha conseguito il

Diploma di Maturita' Classica presso il Liceo T. Fazello di Sciacca (AG) nel 1975 con punti


55/60.


Nell'anno accademico 1975-76 e' stato immatricolato al I° anno della Facolta' di


Medicina e Chirurgia dell'Universita' di Padova.


Ha frequentato il Reparto ed i laboratori dell'Istituto di Medicina Clinica,...

Leggi tutto

Cattedra di


Clinica Medica I°, diretti dal Prof. C. Dal Palu', negli anni 1980-83 in qualita' di studente


interno, interessandosi in particolare di farmacologia clinica dell'apparato


cardiovascolare e di fisiopatologia dell'ipertensione arteriosa.


Ha conseguito la Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Universita' di Padova il


19/7/1983 con punti 110 su 110 e la lode, discutendo la tesi sperimentale: Associazione


di cadralazina e atenololo nel trattamento dell'Ipertensione Arteriosa: Effetti sul volume dei


liquidi extracellulari e sulla funzionalita' renale.


Nell'anno accademico 1983, II° sessione, si è abili tato all'esercizio della professione


presso l'Universita' di Padova.


Nell'anno accademico 1983-84 e' stato immatricolato al I° corso della Scuola di


Specializzazione in Cardiologia.


Gia' studente interno, ha frequentato dal 1984 al 10/92 la Clinica Medica I° in qualita'


di Medico frequentatore. Durante gli anni di frequenza gli è stata affidata la gestione del


laboratorio di diagnostica non invasiva cardiovascolare (Ecocardiografia ed Ecodoppler


vascolare). Si è interessato delle varie problematiche diagnostiche e terapeutiche


dello scompenso cardiaco di diversa etiologia, ma con particolare riguardo


alle modificazioni morfofunzionali del V.Sx della cardiopatia ipertensiva e alle


manifestazioni aterosclerotiche vascolari nei pazienti coronaropatici.


Ha conseguito il Diploma di specializzazione in Cardiologia presso l'Universita' di Padova


il 10/7/1987 discutendo la tesi: Interazioni farmacologiche tra digossina e Ace-inibitori nel


trattamento dello scompenso cardiaco.


Nell'anno accademico 1988-89 e' stato immatricolato al I°corso della Scuola di


Specializzazione in Malattie dell'apparato respiratorio, c/o l’Universita’ di Padova,


conseguendo il Diploma nella II° sessione dell'anno accademico 1992 discutendo la tesi:


Valutazione della pressione sistolica ventricolare destra nell'ipertensione polmonare,


confronto tra cateterismo cardiaco e ecodoppler.


Nel 1987 ha frequentato il Laboratorio di Emodinamica e di Ecocardiografia


dell'Ospedale Civile di Pordenone partecipando attivamente alla esecuzione degli esami


sotto la supervisione del Dr.GL Nicolosi .


Nel settembre 1991 ha ricevuto il premio '' Antonio Venerando'' per il miglior contributo


scientifico presentato al V° Congresso della Soci eta' Italiana di Cardiologia dello Sport


Dal 1/2/91 al 30/04/93 ha svolto attivita' specialistica ambulatoriale in qualita' di


Cardiologo c/o U.S.S.L. 19 di Cittadella(Pd).


Nell’anno accademico 1995/96 si è iscritto al corso universitario di Angiologia


Medica diretto dal Prof. A. Pagnan superando l’esame finale di idoneita’.


Dal gennaio-ottobre 1996 ha frequentato il servizio autonomo di Angiologia dell’Ospedale


Civile di Padova diretto dal Prof. Signorini partecipando attivamente alla esecuzione degli


esami strumentali.


Dal gennaio-luglio 96 ha frequentato il laboratorio di ecocardiografia dell’Ospedale Civile


di Mestre dedicandosi prevalentemente al perfezionamento della valutazione della


ischemia miocardica mediante ecocardiografia da stress farmacologico.


Dal 1/11/92 a tutt’oggi lavora, in qualita’ di Dirigente Medico di I° livello, c/o il Servizio di


Cardiologia - UTIC dell' Ospedale Civile di Piove di Sacco.In questi anni, all'interno della


struttura di Cardiologia si è interessato, in modo particolare, di Ecocardiografia nelle sue


diverse applicazioni cliniche (ecocardiografia transtoracica nell'adulto e pediatrica, ecostress


farmacologico con dipirdamolo/dobutamina, eco-contrasto endocavitario e


intramiocardico, eco-transesfageo) e di diagnostica vascolare non invasiva mediante ecodoppler.


Attualmente è, con la qualifica di Professional di Alta Specialita’, il responsabile


del laboratorio di diagnostica cardiovascolare non invasiva con una produzione media di


circa 5000 esami all'anno. Periodicamente gli viene affidata la gestione clinica dei pazienti


ricoverati in Unita' di terapia Intensiva Cardiologica.


Ha frequentato , in comando, il Laboratorio di Emodinamica dell'Universita' di Padova


partecipando attivamente all'esecuzione di esami coronarografici su pazienti provenienti


dall'Unità Coronarica dell'Ospedale Civile di Piove di Sacco.


Dal 13/12/1999 al 13/11/2000 ha lavorato, come consulente esterno, per il dipartimento


di Medicina Clinica e sperimentale dell'Universita' di Padova. Durante l'incarico di


consulenza si è interessato del monitoraggio ecocardiografico di pazienti con cardiopatia


ipertensiva supportando l'attivita' diagnostica con periodici incontri a carattere scientifico


all'interno del dipartimernto stesso. E' stato Docente al Corso di masters di Ecocardiografia


organizzato dalla Clinica Cardiologia del'Universita' di Padova nell'anno accademico 2010/11 .


E’ socio ordinario , da diversi anni, della Societa’ Italiana di Ecocardiografia (SIEC) e


dell’Associazione Nazionale di Cardiologia ( ANMCO) .


Ha partecipato a sperimentazioni cliniche nazionali ed a numerosi congressi nazionali ed


internazionali ed in qualita’ di relatore a:


- IV° Congresso Nazionale di Cardiologia dello Spor t, Roma 1989: Prevalenza di aritmie


ventricolari nello sportivo con ipertensione arteriosa.


- VII° Congresso Nazionale dell'Ipertensione Arteri osa,Ancona 1990: L'eta' influenza in


misura diversa la funzione diastolica del ventricolo sinistro dell'iperteso e del normoteso.


-51° Congresso Nazionale di Cardiologia, Roma 1990: Miocardiopatia ipertrofica familiare:


Aritmie complesse nei parenti sani


-V°Congresso Nazionale di Ecocardiografia, Milano19 91: Influenza dell'eta' sul


riempimento ventricolare sinistro nell'iperteso e nel normoteso: Studio eco-Doppler.


-V°Congresso Nazionale di Ecocardiografia, Milano 1 991: Miocardiopatia ipertofica


primitiva e Na/H e Li/Na exchange eritrocitario.


-Fifth European Meeting on Hypertension, Milano 1991: Effect of age on left ventricular


diastolic filling in hypertensive and normotensive subjects.


-V° Congresso Nazionale di Cardiologia dello Sport, Roma 1991:Effetti del training fisico


sul riempimento ventricolare sinistro nell'iperteso, comunicazione premiata come migliore


contributo scientifico del Congresso.


-VI° Congresso Nazionale di Cardiologia dello Sport , Roma 1993:Influenza dello stress


telesitolico sulla funzione ventricolare sinistra durante esercizio prolungato nelle fasi


iniziali dell'ipertensione arteriosa.


-VI° Congresso Nazionale di Ecocardiografia, Milano 1993 :Valutazione della funzione


ventricolare sinistra durante esercizio prolungato nella fase iniziale dell'ipertensione


arteriosa.


-X° Congresso Nazionale della Societa' Italiana del l'Ipertensione arteriosa, Venezia 1993:


Influenza dello stress telesistolico sulla funzione ventricolare sinistra durante esercizio


prolungato nelle fasi iniziali dell'ipertensione arteriosa.


-European Lacidipin Study on atherosclerosis (E.L.S.A.), in qualita' di sperimentatore


attivo dello studio, Roma 1994.


-Congresso della Societa' Triveneta di Cardiologia (ANMCO), Montebelluna, 1996:


Ipotensione durante ecostress con dobutamina nell'infarto miocardico.


-Ecocardiografia da stress farmacologico nell'infarto miocardico: Corso di Eco Stress


teorico -pratico diretto dal Prof. Picano, Piove di Sacco, Aprile 1998.


-The HARVEST study: Modificazioni morfo-funzionali del ventricolo sinistro


nell’ipertensione arteriosa bordeline-lieve, Padova , Giugno 1999


-Congresso della Societa' Triveneta di Cardiologia (ANMCO),Piove di Sacco,


1999:Valutazione del rischio operatorio mediante eco-stress farmacologico nel paziente


coronaropatico in chirurgia generale.


-Congresso della Societa' Triveneta di Cardiologia (ANMCO), Martellago (Ve), 2002:


Un caso di lipoma intrapericardico diffuso.


-Gruppo di studio Daves: Work-Shop sull'insufficienza cardiaca, aspetti epidemiologici,


fisiopatologici ed ecocardiografici, in qualita' di partecipante attivo alla sperimentazione


dello studio. Taormina, Febbraio 2003.


-Congresso Della Societa’ Triveneta di Cardiologia (ANMCO) 2007: Massa striale dx in


portatore di pacemaker: Trombosi o endocardite?


-Congresso Della Societa’ Triveneta di Cardiologia (ANMCO) 2008: Insufficienza mitralica


acuta nella sindrome dell’Apical Ballooning.


Ha pubblicato 89 articoli scientifici su riviste nazionali e internazionali ed ha contribuito


alla stesura del libro di Farmacologia Clinica “L'annuario dei Farmaci”, Edizione Piccin


1991, e della riedizione aggiornata nell’anno 1997.


 


 

Sito web

Scheda personale

Attività su Medicitalia

Il Dr. STEFANO BONGIOVI' è specialista di medicitalia.it dal 2012.