Testosterone libero basso e alti livelli di SHBG associati alla disfunzione erettile

Dr. Andrea MilitelloData pubblicazione: 07 luglio 2015

Sugli equilibri ormonali chiaramente è stato detto di tutto... e tutto è in continuo divenire.
Sappiamo che il testosterone è l’ormone maschile, utile ed indispensabile per dare all’uomo le sue caratteristiche androgene e per dotare l’uomo della giusta libido.

Ecco quindi che spesso al paziente di media età che ci riferisce un calo della libido e della risposta erettile richiediamo un assetto ormonale.

Lo studio riportato in bibliografia, made in China, ci dimostra un concetto ormai in parte codificato:

L’uomo con basso testosterone libero e alti valori di SHBG è a rischio più alto di DE, rispetto all’uomo con testosterone libero alto e bassi livelli di SHBG.

Una riflessione: il testosterone libero non è facilmente dosabile con i metodi attuali di laboratorio e quindi non possiamo basare il nostro orientamento solo sui suoi valori.

 

 

Sex Hormones Predict the Incidence of Erectile Dysfunction: From a Population-Based Prospective Cohort Study (FAMHES)

 

  

 

Yawen Luo, BSc,*tt Haiying Zhang, MD, PhD,*tt§ Ming Liao, MD,*1" Qin Tang, BSc,*tt

Yuzhen Huang, BSc,*if Jinling Xie, BSc,*tt Yan Tang, BSc,*tt Aihua Tan, MD,*,** Yong Gao, MD,* Zheng Lu, PhD,*liZiting Yao, PhD,*tt Yonghua Jiang, PhD,*tt Xinggu Lin, MD,*tt Chunlei Wu, PhD,*tt Xiaobo Yang, MD, PhD,*5 and Zengnan Mo, MD, PhD*ttlì

*Center for Genomic and Personalized Medicine, Guangxi Medical University, Nanning, Guangxi, China; tGuangxi Key Laboratory of Genomic and Personalized Medicine, Nanning, Guangxi, China; tGuangxi Collaborative Innovation Center for Genomic and Personalized Medicine, Nanning, Guangxi, China; §Department of Occupational Health and Environmental Health, School of Public Health, Guangxi Medical University, Nanning, Guangxi, China; IlInstitute of Urology and Nephrology, First Affiliated Hospital of Guangxi Medical University, Nanning, Guangxi, China; **Department of Chemotherapy, The Affiliated Tumor Hospital of Guangxi Medical University, Nanning, Guangxi, China; "Department of Urology, First Affiliated Hospital of Xinxiang Medical College, Xinxiang, Henan Province, China

001: 10.1111/jsm.12854

 

Autore

andrea.militello
Dr. Andrea Militello Urologo, Andrologo, Sessuologo, Patologo della riproduzione

Laureato in Medicina e Chirurgia nel 1991 presso Università La Sapienza di Roma.
Iscritto all'Ordine dei Medici di Roma tesserino n° 43740.

4 commenti

#1
Utente 404XXX
Utente 404XXX

"Ecco quindi che spesso al paziente di media età che ci riferisce un calo della libido e della risposta erettile richiediamo un assetto ormonale."

Perché non consigliare un cambio nello stile di vita? Invece della soluzione dannosa "tutto e subito" ;) [ http://it.wikihow.com/Aumentare-il-Testosterone ] Per somministrare ormoni la situazione dovrebbe essere super critica, ma nel 99,9% è dannosissimo, proprio come ultima spiaggia, se il sistema endocrino veramente non funziona proprio più, non se è solo addormentato ;) infatti [ http://testosteronelibero.it/3-modi-per-assumere-testosterone-farmaci-steroidi-o-aumento-naturale/ ] una somministrazione di testosterone non fa altro che addormentare ancora di più il sistema endocrino; risultato? Una volta smessa la somministrazione di testosterone libero, i valori crollano ancora più in basso di prima!!!! Così funziona anche con gli steroidi, stesso discorso (forse anche peggio, anche se ad una lunga somministrazione di T corrispondono.. ahimè.. gli stessi effetti collaterali)
[ https://youtu.be/23LFuG16Ubg ] .

Qual è allora la soluzione? 4 parole: stile di vita sano. [ http://testosteronelibero.it/ormone-della-crescita-gh/ ] [ http://testosteronelibero.it/come-aumentare-il-testosterone-libero/ ] [ http://testosteronelibero.it/come-aumentare-il-testosterone-in-palestra/ ]

Il testosterone basso è legato ad avere un alto valore di SHBG, bene... diminuiamo le globuline leganti gli ormoni sessuali, come? Vitamina D (esposizione alla luce solare almeno per 20 minuti se in costume, di più se coperti, in modo tale da sintetizzarne la dose giornaliera) oppure integratori multivitaminici con vitamina D, magari aggiungiamo anche un po' di zinco che fa benissimo per il testosterone :) .

#2
Dr. Andrea Militello
Dr. Andrea Militello

Grazie Davide per l'intervento. Parla ad una persona che si alza tutti i giorni alle 4.50 per allenarsi alle 06.30. per cui condivido le sue riflessioni su una visione olistica e naturopatica. chiaramente i concetti da lei esposti sono alla base delle conoscenze di un andrologo che eserciti con passione e interesse la sua professione. In ogni caso il paziente "vuole" e "deve" conoscere il suo equilibrio ormonale e la sua condizione vascolare in caso di DE

Grazie per l'intervento e le giuste segnalazioni

#3
Utente 404XXX
Utente 404XXX

"Grazie Davide per l'intervento. Parla ad una persona che si alza tutti i giorni alle 4.50 per allenarsi alle 06.30. per cui condivido le sue riflessioni su una visione olistica e naturopatica."

Complimenti!!!! :)

"In ogni caso il paziente "vuole" e "deve" conoscere il suo equilibrio ormonale e la sua condizione vascolare in caso di DE"

In caso di.. DE? Sarebbe?

Grazie a lei :D

Commenti degli utenti: aperti!
Commenti dei professionisti: aperti!

Per aggiungere il tuo commento esegui il login

Non hai un account? Registrati ora gratuitamente!

Guarda anche testosterone 

Vuoi ricevere aggiornamenti in Andrologia?

Inserisci nome, email e iscriviti:

* Autorizzo il trattamento dei miei dati da parte di Medicitalia s.r.l. per finalità di marketing telefonico e/o a mezzo posta elettronica o ordinaria, compresi l'invio di materiale pubblicitario, la vendita diretta e lo svolgimento di indagini di mercato.

Cliccando su iscriviti acconsento al trattamento dei dati personali come da privacy policy del sito.

Contenuti correlati