Risultati per "distrofia vaginale"

Inserisci una parola e clicca sulla lente per eseguire la ricerca.

...uro-genitale. Essi sono rappresentati da distrofia, atrofia (ossia secchezza, perdita di elasticit ...dei disturbi urogenitali, in particolare la secchezza vaginale e i dolori durante il rapporto.La donna che ...
...vagina, principalmente rappresentati da: irritazione, secchezza vaginale, prurito, bruciore, disuria e dispareunia. Considerando ..., con conseguente miglioramento dei disturbi distrofici correlati. Un aspetto importante in una prospettiva ...
...difficoltà della donna ad accettare la penetrazione vaginale del pene, di un dito o di un oggetto, nonostante ...cause fisiche (endometriosi, infezioni ripetute, distrofia vaginale o vulvare…), ma in queste situazioni la contrazione è spesso ...
Cara signora, la distrofia o atrofia vulvovaginale è uno dei problemi più ...vulvovaginale, maggiore suscettibilità alle infezioni vaginali (vaginiti) e vescicali (cistiti). Le terapie che ...
...interferisce con la lettura del PAPTEST. La distrofia vaginale è legata alla sua menopausa chirurgica ...moncone vaginale " "" ha significato di tessuto cicatriziale dovuto a sutura della parete vaginale (FONDO VAGINALE ) nulla ...
Cara signora, le cause che più frequentemente, possono determinare delle perdite di sangue dopo un rapporto sono: - Ectropion o comunemente chiamata "piaghetta" - Polipo del collo dell'utero - Distrofia vaginale che si verifica tipicamente in menopausa a causa della carenza di estrogeni E' chiaro che la causa esatta potrà essere accertata solo al momento della visita. Un cordiale saluto.
Buongiorno, a seguito di distrofismo vaginale ho utilizzato, dietro consiglio del curante, ...la sostituzione con Colpotrophine e Natur 2, creme vaginali Secondo voi, il ritardo può essere causato ...
...in atto. Escluderei anche, data l'età, processi distrofici che sono tipici della donna ...legato a stimoli irritativi del vestibolo vaginale complici anche, come da lei ipotizzato ...
...la sente sufficientemente lubrificata. In menopausa la secchezza o distrofia vaginale è la causa più frequente di dolore e impossibilità ad avere ...di eccitazione sessuale che facilita la lubrificazione vaginale. Ha fatto di recente una visita ginecologica ...
... sicuramente legata alla chemioterapia , con terapia locale antibatterica e lenitiva. Concordo con il Collega urologo sulla non necessità di intervenire sulla vescica, ma di proseguire eventuali cicli
...a esame citologico delle urine, a tamponi vaginali e cervicali e sono tutti negativi. Ho già fatto ...di gentile riscontro Potrebbe trattarsi di una distrofia vulvo-vaginale di origine ormonale (carenza di estrogeni ...
... Ho 47 anni. Ottobre 2017 ho eseguito conizzazione con esito cin 3/ cis margini interessati. Gennaio 2018 pap test di controllo negativo. Colposcopia con ztn g1 puntato regolare test di shiller captan
...rus può "albergare" nell'organismo per molti anni; è importante verificare che non dia lesioni sul collo dell'utero (tramite paptest e successiva colposcopia se il paptest risultasse alterato. Il tr
Pagina 1

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test