Utente
Buonasera Gentili Dottori/Dottoresse,
Sono una ragazza di 24 anni e da un paio d'anni noto che mi ammalo abbastanza spesso.
Premetto che somatizzo molto l'ansia quindi ho sempre avuto, ad esempio, problemi di gastrite o colite.
Adesso però non si tratta più di questo: se girano influenze le prendo sempre, anche due volte di fila, o in periodo estivo, mi vengono spesso infezioni ai genitali o alle vie urinarie (di recente mi è rispuntata la candida nonostante non stia avendo rapporti da circa 5 mesi e non stia assumendo antibiotici).
Quando faccio le analisi del sangue risulta tutto a posto, ma a me non sembra che sia così, inoltre ho un linfonodo gonfio sotto l'orecchio destro che è diventato durissimo (l'ho fatto controllare ma mi dicono che non sia nulla).
Ci sono dei controlli specifici che potrei fare?
Sono stanca di stare male tra infezioni influenze e febbre... Per fare un ulteriore esempio, ho già preso la febbre tre volte dall'inizio dell'anno e ho avuto due volte la tosse (nel primo caso credo fosse una bronchite).

Grazie a chiunque avrà la pazienza di leggere e risponderà, buona serata.

[#1]  
Dr. Claudio Bosoni

24% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Faccia un tampone ed un test immunologico per il corona virus poi si faccia sentire
Dr. Claudio Bosoni

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottore,
La ringrazio per la risposta tempestiva. Ho effettuato il tampone che risulta negativo, tuttavia temo di aver di nuovo preso un'influenza (per adesso ho soltanto mal di gola). In che modo potrei procedere adesso, escluso il virus?

[#3]  
Dr. Claudio Bosoni

24% attività
20% attualità
12% socialità
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2020
Mi dica ha o ha avuto altre malattie oltre quello che mi ha detto
Dovrebbe rispondermi alle seguenti domande per capire la sua personalità: tutto è anonimo.

-- dorme bene la notte?

-- al mattino si sveglia di buon umore ?

-- fa un lavoro che la soddisfa ?

-- le capita di sentirsi triste, malinconica ?

-- si sente come temperamento una persona serena o tesa ?

-- se deve fare una cosa che ha sempre fatto, anche solo un
divertimento lo fa volentieri o le pesa ?
-- come andiamo a livello sentimentale ?

Le ho fatto tutte queste domande, per capire il substrato del suo disturbo e stabilire una prescrizione terapeutica. Saluti.
Dr. Claudio Bosoni