Utente 409XXX
Spermiogramma prima dell’intervento Di Varicocele bilaterale terzo e secondo grado:

Numero spermatozoi 100
Totali 320
Forme normali 10%
Forme anormali 65%
Forme immature 25%
Tipo di alterazione prevalente testa coda
Motilità progressiva rapida 0%
Motilità progressiva lenta 2%
Motilità non progressiva 25%
Immobilità 73%
Referto: azoospermia severa anche se c’è la presenza esigua di alcuni nermaspermi tutti immobili e incompleti.


Spermiogramma dopo 8 mesi da intervento Varicocele:
Volume 2
Ph 9
Spermatozoi/ml 10x10^6
Spermatozoi totali 15x10^6
Forme normali 30%
Forme anormali 20%
Forme immature 50%
Tipo alterazione testa piegata
Motilità progressiva rapida 20%
Motilità progressiva lenta 20%
Motilità non progressiva 10%
Immobilità 50%


Praticamente sono passato da quasi zero a 15 milioni migliorati tutti i parametri il medico è soddisfatto e sostiene che ora potrei avere anche un figlio in modo naturale che ne pensate?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

segua l'indicazioni ricevute; se qualche dubbio sempre sentire in diretta un esperto e bravo andrologo con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Detto questo, se desidera avere poi altre informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 409XXX

Ma secondo le lo spermiogramma e’ buono per una gravidanza naturale?

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Ancora potrebbero esserci qualche difficoltà, l'esame va confermato a 12 e a 24 mesi dall'intervento subito.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 409XXX

Allora perché il medico mi ha detto di stare tranquillo che stavolta con questi numeri potrei riuscirci?

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

forse non lo sa ma la medicina non è una scienza esatta, anzi non è proprio una scienza, ma un'arte che ha conquistato a fatica, soprattutto nell'ultimo secolo appena trascorso, importanti basi scientifiche che ne hanno determinato il suo attuale ed imponente sviluppo; questo, in breve, spiega le diverse opinioni che in medicina si possono avere, basate in genere sulle conoscenze più o meno approfondite e sull'esperienza clinica più o meno importante che ha ciascun medico.

Comunque gli ultimi "numeri", da lei riferiti, circa il suo liquido seminale in effetti, se corretti, non escludono nulla; comunque, se ancora altri dubbi, risenta sempre in diretta il suo specialista di riferimento che si spera abbia chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com