Utente 477XXX
Salve dottori, 3 giorni dopo un rapporto sessuale anale attivo con rottura del preservativo, ho iniziato ad avere forti bruciori al pene durante la minzione, "granelli" bianchi sul glande e una sorta di liquido bianco molto denso sul surco balano prepuziale. Al pronto soccorso mi è stata diagnosticata una Candida e mi è stato consigliato Diflucan per 6 giorni e daktarin crema, dopo questi 6 giorni non è cambiato nulla, il mio medico di base mi consiglia azitrox per 3 giorni una ogni 24 ore. La situazione dopo questa cura sembrava migliorata, invece dopo 5 giorni le cose tornano come prima, accompagnate da bruciore anale, dolori all interno coscia e sulla schiena all altezza del rene destro, difficoltà nell'erezione e ritardo nell'eiaculazione (cosa molto alla mia età ), il dottore mi prescrive Urinocoltura con antibiogramma e spermiocoltura con antibiogramma, entrambi sono risultate negative, quindi mi è stata consigliata visita andrologica (28 febbraio), nell attesa I dolori sono aumentati. Una mia cugina (farmacista) mi ha consigliato di provare con 5 giorni di levoxacin, poiché a suo parere questi dolori sono tutti collegati alla prostatite batterica. Faccio questi 5 giorni di levoxacin e la situazione è nettamente migliorata, gli unici sintomi che mi sono rimasti sono difficoltà nell erezione e conseguente ritardo nell eiaculazione. Cosa mi consigliate? Pensate che questi ultimi due sintomi sono collegati ai precedenti o sono dovuti ad altro?

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene non fare autodiagnosi e sentire ora in diretta un bravo ed esperto andrologo; mai poi escludere anche eventuali problemi psicologici secondari a queste problematiche infiammatorie e comunque, se desidera avere altre informazioni sui possibili rapporti che ci posso essere tra "Prostatiti e deficit dell’erezione", si legga anche queste mie news:

https://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/2552/Erezione-difficile-e-problemi-alla-prostata ,

https://www.medicitalia.it/giovanniberetta/news/2382/Prostata-ed-erezione-quale-legame .

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 477XXX

In realtà oltre ad avere difficoltà nell erezione sento spesso un bruciore continuo del glande specialmente quando riesco a raggiungere l erezione completa

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Altro motivo valido per sentire ora in diretta un bravo ed esperto andrologo od urologo.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com