Utente 456XXX
Salve, mio marito ha eseguito uno spermiogramma e spermiocoltura presso un centro di analisi cliniche .Noto dei valori alterati relativi alla motilita' e concentrazione, inoltre dalla spermiocoltura sono risultate due tipologie di batteri. Riporto i risultati:
Colore :bianco.grigiastro
Volume : 3,5 ml. > 2,0 ml
Ph: 7,3 7,2~8,0
Odore sui generis
Fluidificazione 12 minuti tra 10 e 60 minuti
Viscosità normale
Concentrazione spermatica 15 milioni.
>20 milioni
Conta totale Nell' eiaculato 52,5 milioni >40 milioni
motilita' totale alla 1 ora 35 %. >50 %
Motilita' lineare veloce 5 %
Motilita' lineare lenta 15%
Motilita 'discinetica o non lineare 10%
Motilita agitatoria od in situ 5%
Immobili 65%
Forme tipiche 35%. > 30%
Forme atipiche 65% <70
Difetti della testa 30 %
Difetti del collo 20 %
Difetti della coda 15%
Cellule epiteliali poche
Leucociti 900000
Emazie poche
Zone di agglutinazione diverse.
Spermiocoltura
L' esame colturale ha evidenziatoi 850.000 colonie di enterococchi e di 300.000 colonie di staphylococcus aureus.

Volevo sapere se le infezioni riscontrate dalla spermiocoltura possono
influire negativamente sul quadro spermatico e in particolar modo sulla motilita'e se le colonie di batteri sono trasmissibili Grazie

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

abbiamo la sensazione che i parametri di normalità, usati da questo laboratorio, non corrispondano a quelli indicati dall’OMS nel 2010.

Detto questo poi sicuramente la presenza di batteri od altri microrganismi possono causare una non perfetta motilità degli spermatozoi di suo marito; bene ora sentire in diretta il vostro andrologo di fiducia che si spera abbia chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Nel frattempo, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una dispermia può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com