Utente 338XXX
Gent.mi dottori, dopo vari controlli, visite ed esami non si riesce a capire la causa della poca motilità dei miei spermatozoi (leggermente sotto al minimo in base al manuale OMS) e addirittura anche qualche alterazione di alcuni di essi nella morfologia. Si sospetta forse qualche infezione passata non curata di cui non mi sono mai accorto. Vengo alla domanda, dato che io e mia moglie stiamo provando da anni ad avere bambini col metodo naturale (già una fivet ed un icsi non andate in porto), potete consigliarmi un ottimo integratore in modo da migliorare la motilità e la morfologia degli spermatozoi? Già ne ho provati, ma cerco uno in particolare nel miglior rapporto qualità prezzo da assumerlo spesso sperando di avere figli. In attesa di una gentile risposta ringrazio anticipatamente !!!

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

come avrà letto nelle linee guida del sito, non è possibile, da questa postazione, consigliarle prodotti o farmaci e quindi dobbiamo rimandarla al suo andrologo di riferimento che ben conosce in diretta la sua reale situazione clinica.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica diretta rappresenta il solo strumento per poterle dare poi eventualmente, quando possibile, un’indicazione terapeutica corretta e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 338XXX

La ringrazio per la gentile e professionale risposta, rispettando le linee guida non trovo cmq azzardato chiedere un parere e ricevere risposta anche eventualmente con messaggio privato, riguardo ad un semplice integratore che anche in una situazione di normalità apporterebbe cmq benefici al liquido seminale, chiederò al farmacista... Cordialmente

[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Mi raccomando, non si pasticci e valuti l’opportunità di sentire o risentire in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 338XXX

Ribadisco, forse sono stato poco chiaro nella presentazione del caso e cioè sono stato già seguito da un professionista andrologo molto preparato e dopo aver fatto tutti gli esami ( ecolordoppler, spermiocoltura, ormoni, cariotipo, prostata ecc ecc) non è emersa nessuna causa e ho trovato giovamento solo da integratori, non ricordo il termine che ha usato il dottore per definire questa patologia senza causa, oppure un infezione passata non curata che ha procurato il danno ma che al momento non c'è, ritornare dall andrologo per farmi spillare altre 100 euro per farmi consigliare un integratore lo trovo sconveniente, e cmq sarei incoerente... Buona serata

[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
“...non è emersa nessuna causa e ho trovato giovamento solo da integratori...”

Di quali integratori sta parlando?

Non esistono integratori "universalmente più buoni o indicati” da utilizzare quando si ha un "problema di fertilità" .
Molto probabilmente l’integratore o gli integratori erano stati consigliati sempre dopo attenta valutazione clinica diretta, in modo mirato, preciso e sempre dal suo andrologo e quindi bene risentirlo, senza per forza ritornare per fare una normale visita clinica che noi per altro non possiamo, da questa postazione, fare.

Ancora un cordiale saluto
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Utente 338XXX

L'integratore è proxeed nf...

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene, segua l’indicazione ricevuta.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com