Utente 561XXX
Buonasera

Di recente mi sono accorto di avere due zone del glande che presentano delle parti biancastre tendenti al lucido, evidenti solo in erezione.
Non ho mai fatto caso a ciò, ma ultimamente, concausa la presenza di piccole macchie brune che porto con me da 20anni, ho iniziato cercare informazioni per capire gli eventuali rischi. Spesso, nei siti, si parla di presenze di lichen quando vi si presentano delle macchie chiare, tuttavia in stato flaccido non vi è alcuna zona più chiara.
Rendo noto che sono circonciso, e che negli ultimi giorni ho sofferto di bruciori alla minzione ed in stato di riposo.
Il medico di base ha valutato le macchie brune, senza trovare nulla di strano, ed al contempo mi ha prescritto delle compresse di Ciprofloxacina per una leggera uretrite. Attualmente la terapia atta a risolvere l'uretrite ha dato risultati.. . Ma rimane il forte dubbio per le zone chiare che appaiono in erezione.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

purtroppo in presenza di queste situazioni cliniche particolari, complesse ed intricate, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la causa del suo reale problema e dare quindi una indicazione su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico e poi fare anche una corretta prognosi.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta un esperto andrologo od urologo ed aspettare quello che lui ci dirà a valutazione clinica terminata.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com