Utente 482XXX
Buonasera a tutti.
Ho 22 anni e quattro giorni fa mi sono sottoposto ad un intervento di circoncisione per una leggera fimosi.
Sto seguendo la cura in modo maniacale e tutto sta procedendo liscio.
Solo che quando vado a togliermi le garze vecchie per medicarmi, noto che dei piccoli pezzi si attaccano alla cicatrice e ai punti.
Ho già provato sia con acqua ossigenata che con acqua calda a mollo per un minuto e si sono tolti dei pezzi che prima non volevano saperne di andare via.
Però la parte dietro il glande, dove c'è il frenulo, è bianca e tempo siano pezzettini di garza attaccati che proprio con tutti i metodi provati non ne voglio proprio sapere di togliersi.
Ho provato anche a grattarli via delicatamente con le unghie ma non si tolgono.
Ho notato che provocano un prurito saltuario perché lo sento solo nelle zone dei pezzettini attaccati (ora dietro e prima anche ai lati dove c'erano i pezzetti).
Io sarei quasi per lasciarli lì fino quando non cadono i punti perché cercando di toglierli molte volte tiro un pochino i punti e mi faccio male.
Ho sempre usato garze morbide, non quelle a rete.
Da ieri sera ho provato quelle a rete ma unte e sembra che non si attacchino, ma ci sono ancora i pezzettini rimasti dietro che dicevo prima.
Non so proprio come toglierli, avete in mente qualche metodo?

Se volete saperlo la mia cura è fare una medicazione la mattina e una la sera lavando con acqua corrente e disinfettando col betadyne buttandolo a pioggia, dopodiché mettere crema abbondante gentamicina pensa sui punti e fasciare il tutto.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

bene in questi casi usare della soluzione fisiologica sterile che può trovare in farmacia e sempre seguire attentamente le indicazioni già ricevute.

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 482XXX

va bene, vedrò cosa potrò fare con la soluzione fisiologica. Se no mi toccherà lasciare attaccati quei pezzettini e sperare che quando mi cadranno i punti, mi vadano via pure i pezzettini.

[#3] dopo  
Utente 482XXX

Dottore mi scusi, ma cos'ha in più la soluzione fisiologica dell'acqua calda? Perché non riesco a capire come una semplice soluzione possa agevolare la rimozione dei pezzi di garza attaccata più dell'acqua calda.

[#4]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Lasci stare l’acqua calda; la soluzione fisiologica è sterile e può essere utilizzata in abbondanza senza creare particolari problemi post-chirurgici.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#5] dopo  
Utente 482XXX

va bene, la ringrazio!