Utente 572XXX
Frequento una ragazza da 5 anni ed è l'unica con cui ho fatto sesso tra cui 2 volte non protetto all'inizio della frequentazione.

L'altro giorno mi ha detto che le hanno rilevato l'HPV, a quel punto ho cercato che cosa fosse e mi son reso conto che ho i condilomi intorno al glande.

Quindi mi ha contagiato?

Poi non mi è chiaro: sono appestato per sempre e se mi sposerò con un'altra donna e ci farò sesso a scopo riproduttivo tradizionale contagerò la donna?

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non drammatizzi, purtroppo lesioni da HPV sono molto frequenti ed ora è bene eliminare i condilomi riscontrati e procedere ad una diagnosi più precisa con un tampone per la tipizzazione dell’HPV e la ricerca del suo DNA.

Risolto il problema poi "non sarà appestato per sempre e se si sposerà anche con un'altra donna non la contagerà ...

Detto questo si ricordi comunque che sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com