Utente 577XXX
Salve sono un ragazzo di quasi 18 anni e ho un problema con il mio pene.
Il mio glande non si scopre da solo durante l'erezione e, sebbene io riesca sempre ad aprirlo manualmente, mi risulta sempre un po' difficile e inoltre provo sempre dolore tanto che mi risulta impossibile avere un'erezione a glande scoperto (perché il dolore oscura completamente il piacere).
Di conseguenza durante la masturbazione non riesco a tenere il glande scoperto, sebbene ci abbia provato.
Vorrei sapere se è possibile che io soffra di fimosi, e nel caso se l'unico rimedio sia eventualmente la circoncisione.
Grazie mille in anticipo per il consulto.

[#1]  
Dr. Patrizio Vicini

48% attività
20% attualità
16% socialità
GROTTAFERRATA (RM)
ROMA (RM)
ALBANO LAZIALE (RM)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Sicuramente trattasi di fimosi, ti consiglio una visita andrologica per un corretta diagnosi.
Cordiali saluti.
Dott. Patrizio Vicini
www.patriziovicini.it
www.chirurgia-plasticaestetica.com
Roma