Utente
Carissimi dottori,

ringraziandovi anticipatamente vorrei illustrarvi la mia situazione.
Soffrendo di varicocele mi sono operato nel maggio 2018 a tale patologia.
Oggi all'età di 29 anni ho ripetuto l'esame dello spermiogramma che mi ha destato preoccupazione per le forme atipiche.
Vi inoltro il risultato:

Giorni di astinenza: 2
Aspetto: Grigio opalescente
Viscosità: Aumentata+
Corpuscoli: assenti
pH: 8, 3
Volume: 6, 20 ml (valore anomalo)

Valutazione microscopica:
N.
spermatozoi: 42 milioni/ml (valore anomalo)
Motilità progressiva (PR) 40%
Motilità non progressiva (NP) 20%
Immobili 40%
Cellule germinali rare
Leucociti 0, 3 milioni/ml
Agglutinazioni assenti
Cellule epiteliali rare
Forme normali 2%
Forme atipiche 98%
Anomalie testa 98%
Anomalie collo 10%
Anomalie tratto principale 5%
Residui citoplasmatici 5%

Le analisi sono state effettuate secondo gli standard WHO 2010.


Fermo restando che mi rivolgerò presto al mio andrologo, è una situazione preoccupante?
Vi ringrazio ulteriormente, buona giornata

[#1]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gent.le utente

sarebbe auspicabile avere anche l'esame seminale precedente l'intervento di varicocele, questo per valutare se ci siano stati dei miglioramenti, tuttavia l'esame che ci propone sembra poco attendibile infatti se la somma tra le " Forme normali 2% e quelle Forme atipiche 98%" risulta del 100% come fanno le forme anomale ("Anomalie testa 98%, Anomalie collo 10%, Anomalie tratto principale 5%,Residui citoplasmatici 5%) a essere 118 %. Lo ripeta in un centro dedicato e se poi servisse ci faccia sapere.

Cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta. Sulle analisi è indicato che la somma delle anomalie può dare un risultato superiore al 100% perché uno spermatozoo può presentare anche più di una anomalia, quindi sommato da più di 100 come previsto dal WHO 2010. Inoltre confrontando con i risultati del 2016, questi sono di molto peggiori, tant'è che quelli rientravano nella norma.

[#3]  
Dr. Carlo Maretti

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
16% attualità
16% socialità
CASTIGLIONE DELLE STIVIERE (MN)
PARMA (PR)
CHIAVARI (GE)
PIACENZA (PC)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente
purtroppo quanto scritto non segue i criteri WHO infatti anche se uno spermatozoo ha più anomalie questo viene considerato anomalo con l'indicatore numerico pari a 1 quindi fare una valutazione statistica come da lei indicato sarebbe impossibile.
Ripeta l'esame in un centro qualificato e se lo desiderasse ci faccia sapere.

Ancora cordialità
Dott. Carlo Maretti
Specializzato in Andrologia
www.andrologia-online.it