Utente 581XXX
Salve volevo chiedere visto che io soffro di una fimosi serrata dalla nascita e attualmete ho 21 anni purtroppo ultimamente mi fa che il glande mi brucia e quando cerco di scoprirlo vedo che e tutto arrosato con delle chiazze più rosse e da quello che intravedo del mio glande mi sembra di un colore violaceo nel bianco forse e dovuto dalla mia fimosi non so.
Attualmente non posso nemmeno controllarmi perché non sono nemmeno nella mia città ma appena riuscendo preparo subito una visita così mi faccio operare Ma almeno posso prendere qualche crema in farmacia non so e da cosa sono dovute ste complicanze che c ho
Grazie mille

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

non si pasticci ed ora senta in diretta il suo urologo od andrologo di fiducia.

In questi casi, senza una valutazione clinica diretta, è impossibile formulare una risposta corretta, cioè capire la vera causa del suo attuale problema clinico e dare quindi una indicazione soprattutto di tipo terapeutico.

Bisogna, a questo punto, consultare in diretta ora il suo medico di famiglia e poi, sempre su sua indicazione, anche il suo specialista di riferimento e con lui decidere cosa fare e correggere eventualmente la fimosi da lei lamentata.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 581XXX

Dottore mi scusi sto accusando delle fitte al inguine e mi tira anche il testicolo sinistro che stará mai??

[#3]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Che le ha detto il suo andrologo di fiducia?
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com

[#4] dopo  
Utente 581XXX

Purtroppo ancora non c'ho un andrologo Infatti visto che sto in un'altra città mercoledì scendo di nuovo nella mia regione e automaticamente vado da un andrologo privato in quanto attualmente si è possibile spiegare come mai ogni volta che tocco il testicolo destro oppure sto normale in posizione alzata o seduta ho un dolore all'inguine che ti anche appunto nei testicoli ho pensato può essere l'infezione che ho al glande Grazie mille e cordiali saluti

[#5]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatta la visita, se lo desidera, poi ci riaggiorni.
Giovanni Beretta M.D.
http://www.andrologiamedica.org
http://www.centrodemetra.com