Utente
Buongiorno.
Ho 45 anni.
Da qualche giorno avverto un leggero fastidio e un leggero prurito sul glande (direi proprio dall'uretra).

Ieri sera ho notato la fuoriuscita di un liquido biancastro dall'uretra.

Ho una storia monogama (entrambi fedeli) da anni, quindi non può essere una malattia sessualmente trasmessa.
Però mi chiedo cosa possa essere.
Stamattina ho notato che la parte del glande proprio vicino all'uretra è leggermente arrossata.
Cosa può essere?

Giusto per avere un'idea.
Poi di certo farò una visita.
A tale proposito, da chi devo recarmi?
Urologo?
Andrologo?
Grazie in anticipo

[#1]  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve
una analisi batteriologica del secreto potrebbe essere di aiuto. In generale il fenomeno è correlato ad una infiammazione-infezione di prostata e uretra. Spesso è concomitante ad una situazione di tipo colitico con alvo irregolare.
Urologo o andrologo è lo stesso.
cordialmente
Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta.
Pensa farei meglio ad andare direttamente da un urologo o posso intanto rivolgermi (con notevole risparmio economico) al medico di famiglia? Mi blocca il fatto che il medico di famiglia essendo generico possa non essere adatto. Però potrebbe forse prescrivermi delle analisi, e a quel punto, se dovessi essere costretto ad andare da un urologo, avrei già risultati alla mano. Sono un po' indeciso

[#3]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore
esame colturale delle urine e tampone uretrale per germi comuni, clamidia e micoplasma
poi medico generico o specialista
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org