Utente
Buonasera, io e la mia compagna siamo alla ricerca di un figlio già da qualche anno e siamo un po' sconfortati.


Abbiamo fatto svariati esami tutti nella norma, sia da parte sua che da parte mia (io ho fatto solo spermiogramma e soermuocultura).

Lo spermiogramma che ho ripetuto ultimamente mi ha spiazzato perché il laboratorio di analisi dove è stato effettuato mi ha mi ha comunicato che era basso il numero di spermatozoi, mentre il nostro ginecologo mi ha detto che è tutto nella norma.


Indico qui i dati principali per avere un Vs parere (se possibile) :

N.
Spermatozoi: 23milioni/ml
N.
Spermatozoi/eiaculato: 69milioni/eiac
Motilità Tot.
(pr+np) : 61%
Motilità progressiva (pr) : 55%
Motilità non progressiva (np) : 6%
Immobili:39%
Velocità lineare (vsl) : 17um/sec
Vel.
Media del percorso (vap) : 20um/sec
Vel.
sulla curva (vcl) : 38um/sec
Spostamento laterale della testa: 3.23um
Linearità MEDIA (LIN) : 47%
Oscillazione (wob) : 44%
Rettilineità (str): 84%
Frequenza dei battiti (bcf) : 6.64hz
Spermatozoi normali: 6%
Lunghezza testa: 5.39um
Larghezza testa: 3.25um
Perimetro testa: 13.4um
Area testa: 13.23um
Lunghezza coda:25.52um
Anomalie della testa: 50%
Anomalie della coda: 25%
Anomalie del tratto intermedio: 15%
Residui citoplasmatci:10%

Grazie mille per le eventuali risposte.

[#1]  
Dr. Giulio Biagiotti

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
PERUGIA (PG)
JESI (AN)
PORTO SAN GIORGIO (FM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve....
il laboratorio ( biologo) misura i parametri del liquido seminale, nel suo caso specifico è evidente che si tratta di una macchina dedicata. Il medico che legge i parametri trovati li interpreta e dà la sua opinione al paziente in termini di probabilità di presenza di patologia in atto o assenza della stessa. La conferma di fertilità si ha solo alla nascita del figlio, l'esame seminale non può essere predittivo. Lo è solo in assenza completa di spermatozoi o qualora ci siano spermatozoi perennemente immobili su più esami.
Detto questo i suoi parametri stanno nei limiti che vengono considerati normali.
cordialmente
Dr Giulio Biagiotti
Resp. P.M.A. Praximedica
www.andrologiaonline.net