Utente
Salve dottori, come da titolo ho il problema del frenulo corto, ho già provveduto a fare una visita per operarmi ma causa i normali tempi di attesa e sopratutto il Covid per ora l'operazione è accantonata e non so quando potrò farla.
Il mio problema non credo sia grave, perché con il pene in erezione si scopre naturalmente senza sforzi quasi totalmente, se poi lo faccio manualmente riesco a scoprirlo del tutto ma ovviamente ho un leggero fastidio, nulla di eccessivo.
Ora la domanda, non so se il frenulo è solo pelle, ma visto che la pelle è elastica volevo chiedervi se c'è un modo per allungarlo facendo qualche esercizio o se l'operazione è l'unica soluzione.
Grazie in anticipo.

[#1]  
Prof. Franco Grassetti

20% attività
8% attualità
0% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2012
Nel frenulo è contenuta un'arteriola che se durante un rapporto si dovesse lacerare causerebbe una emorragia molto imbarazzante. Consiglio una visita e l'intervento che si svolge in 10 minuti e in anestesia locale
Prof. Franco Grassetti

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta, l'intervento verrà fatto sicuramente, purtroppo il periodo non è dei migliori e mi auguro che finisca presto. Colgo l'occasione per farle un ulteriore domanda, visto che ha tirato fuori una cosa che mi mette paura e mi frena nei rapporti a tal punto dal non farmeli godere a pieno. Nel caso dovesse esserci la lacerazione, cosa succede, devo correre in ospedale o si risolve medicandola?