Utente
Buongiorno egr dottori
Da novembre scorso, dopo alcuni anni di riduzione del desiderio ho consultato un Andrologo che in base a miei esami ormonali mi ha prescritto sustanon 250 una volta ogni 15 giorni.

Premetto che il mio problema è il testosterone libero molto sotto il range di riferimento 20 rif.
24.30/110.20 mentre quello totale oscilla tra i 3 e 4 ngr/ml e shbg alta 72 rif 18/135 nanomoli/L.

Con il sustanon abbinato a cialis 10 mg 2 volte a settimana ho ritrovato un gran vigore e ai successivi esami dopo 2 mesi il t totale era raddoppiato e quello libero triplicato mentre shbg dimezzata.

Alla visita di controllo dopo due mesi il medico mi ha dimezzato la dose di sustanon ma i benefici si sono subito ridotti e dopo altri due mesi siamo ritornati a una fiala ogni 15 giorni, i benefici sono ritornati ma non come prima ma comunque soddisfacenti.

Ho rifatto tutti i dosaggi ormonali il questi giorni dopo 8 mesi di terapia e i valori sono quasi tutti perfetti, anche prolattina e estradiolo idem il psa e la tiroide.

Il problema è Lh totalmente a zero e fsh a 0, 6 quindi produzione di testosterone endogeno totalmente azzerata quindi la domanda è: continuo così a vita?
Ho 58 anni.

Anche i testicoli si sono un po’ ridotti e di questo passo finiranno per atrofizzarsi completamente.

Se smettessi riprenderebbe la produzione endogena?

Grazie per la vostra attenzione

[#1]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
NAPOLI (NA)
BENEVENTO (BN)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo che la produzione endogena non si sia mai intrerrotta,considerando che il testosterone libero non é dosabile e,quindi,la strategia terapeutica va considerata dopante. Consiglierei un consulto con un nuovo specialista. Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta Dott. Izzo, ma non ho capito.
Il t libero in tutte le analisi fatte negli ultimi 6 anni è sempre stato sotto il range di riferimento, in che senso non è dosabile?
La produzione endogena dopo le ultime analisi con i valori quasi azzerati delle gonadotropine come può non essere azzerata? Parlo di adesso negli esami di 2 anni fa sia LH che FSH erano nella norma tendenti al basso.
Grazie

[#3]  
Dr. Pierluigi Izzo

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
NAPOLI (NA)
BENEVENTO (BN)
CASERTA (CE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il risultato del t libero non é attendibile per problemi legati ai reagenti.Cordialità.
Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottor Izzo.
Proverò un altro specialista , anche se mi sono dimenticato di dire che avevo consultato un altro Andrologo nel 2014 e mi aveva prescritto tostrex 4 puff per 3 mesi
La risposta terapeutica fu nettamente inferiore rispetto al sustanon.
Sono confuso e un po’ preoccupato
Più che altro per Lh a zero
Speriamo che la produzione endogena di t possa riprendere.
Saluti