Utente
Buongiorno dottori sono un ragazzo di 21 anni che a quanto pare sta attraversando un periodo nero a causa di un problema delicato e complesso...ho un pene se l’ho misurato correttamente in massima erezione arriva a 17 cm e se la circonferenza si misura a metà asta è 15 e mezzo... detto tutto questo veniamo so problema, come mai il mio pene quando non è in erezione arriva ad avere dimensioni da micro pene??
?
diventa pochi cm è molto sottile e assomiglia a quello di un bambino a volte è questa cosa mi sta creando molti complessi credetemi...da premettere che sono un soggetto molto ansioso e nervoso e sono sempre teso ma anche quando sto tranquillo è così poi figuriamoci quando vado al mare o alla palestra vado in panico perché credetemi sembra che ho problemi A volte è mi sento inferiore ad altri ragazzi...dottori come mai questo fenomeno?
?
?
Come mai il mio pene quando è floscio ha dimensioni ridicole?
?
?
s volte non riesco manco a prenderlo per urinare...mi stanno venendo tanti pensieri per la testa... ho paura

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

via ogni paura e vergogna e, come spesso ripeto da questo sito e vista la sua "giovane" età, approfitti di questi "disturbi-malesseri" e mancanze di sicurezze, per conoscere finalmente, se non ancora fatto, il suo andrologo di fiducia.

Impari dalle sue compagne e dalle donne che la circondano che sicuramente, alla sua età, già conoscono il loro o la loro ginecologa.

Se desidera comunque avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare o riconsultare anche gli articoli sempre pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html

https://www.medicitalia.it/news/andrologia/5494-quali-sono-le-giuste-misure-per-un-pene.html

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Detto questo comunque sempre la visita medica specialistica in diretta rappresenta il solo strumento valido per poterle dare un’indicazione mirata e che le informazioni fornite via internet vanno sempre intese come meri suggerimenti clinici e di comportamento.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/