Utente
Gentilissimi, vi presento la mia situazione precisando di essere uno studente universitario di 23 anni in salute e normopeso, anche se epilettico dall’età di 11 anni (terapia con oxcarbazepina), ipocondriaco, sessualmente attivo e ansioso.


Ultimamente, da più di una settimana, sto convivendo con tre sintomi specifici: (1) un forte dolore alla zona sacrale (dovuto alla sedentarietà da studente?) , (2) la necessità di urinare una volta per notte e (3) soprattutto quella che temo possa essere emospermia (sperma che nell’arco delle giornate ha assunto colorazioni normali con grumi dapprima marroni scuri, ora giallo pallido).


Sapete dirmi se tutti questi possono essere sintomi di una sola patologia?
Cosa mi consigliate di fare?
Devo temere una malattia pericolosa (del tipo tumorale, sclerosi multipla o leucemia)?


Tenete presente che il mese scorso ho effettuato eco addome completa e le dimensioni della prostata erano nei limiti della norma.

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quelli da lei indicati, senza una valutazione diretta, sono sintomi non specifici per un particolare problema clinico e quindi ora bisogna sentire in diretta il suo urologo di riferimento.

Se desidera comunque avere più informazioni dettagliate sulla sua eventuale emospermia, particolare problema andro-urologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato e visibile sempre sul nostro sito all'indirizzo:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/975-emospermia-sangue-liquido-seminale.html

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/