Dubbi sul corretto sviluppo dei genitali in pz affetto da pat. autoimmuni

Storia clinica e anamnesi: obesità patologica dall’età pediatrica.
Testosterone totale nei limiti della norma (limite in basso) però non risulta basso.

Quasi totale assenza di erezioni mattutine (può succedere 1-2 volte/mese).
Barba cresce pochissimo da 1 anno circa.
Peli ascellari e pubici presenti.
Eiaculazione presente.
Erezione e libido presente e conservata.
Dimensioni pene preoccupanti: in stato di riposo il pene è occultato per tutto il suo corpo dal tessuto adiposo pubico, poi in erezione il glande non si scopre con impossibilità del prepuzio di scoprirlo anche manualmente.

Sicuramente l’obesità sarà una causa ma comunque ho visto pz obesi avere conformazioni del pene regolari.
Dite che dovrei prendere coraggio e sottopormi a visita andrologica?

Secondo voi seppur avendo un testosterone totale nei limiti della norma (3.26) verso il limite inferiore, mi verrà proposta una cura ormonale a base di testosterone?

Grazie mille!
[#1]
Dr. Pierluigi Izzo Andrologo, Sessuologo 28,8k 635 1
Caro Utente, continui a seguire il percorso tracciato.

L'andrologo è un medico e lei è un malato che va curato e tutelato.

Cordialità

Dr. Pierluigi Izzo
www.studiomedicoizzo.it
info@studiomedicoizzo.it

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa