Utente
Buongiorno, scrivo perché da un paio di giorni sto avendo questo problema che noto essere diffuso in giro.
Per curiosità ho provato questa dannata cosa del jelqing, seguendo alla lettera cosa fare, in tutto ho attuato questa pratica 3 volte, niente di più.
Solo che dopo la 3 volta ho notato che c'era qualcosa che non andava.
La mattina niente erezione spontanea, non riesce più a stare eretto se non facendo a mano e per giunta se mi fermo si ritira immediatamente, si avverte anche una sensazione di bruciore lieve continua.
Non so veramente che fare.

[#1]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
MANCIANO (GR)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore

molti sono affascinati da queste tecniche del "web"
tenga il suo pene "a riposo" per qualche giorno e poi veda di fare tutto in maniera "normale"
cordiali saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#2] dopo  
Utente
Dottore la ringrazio per la risposta immediata, per sicurezza ho prenotato una visita andrologica per vedere se ho creato dei danni seri.

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno, volevo scrivere qui per aggiornare la situazione,(scrivo anche per sfogo personale perché è una caso di cui mi vergogno e non riesco a parlarne con nessuno), da quando ho scritto ho fermato ogni attività e ho messo tutto a riposo, adesso sembra che la situazione stia un po migliorando sul fattore del bruciore, l'asta del pene è dolorante e dal lato sinistro sta cominciando a spellare, erezioni mattutine ancora assenti, si comincia ad alzare ma non dura, fa un po male, però almeno da segni di vita a differenza dei primi giorni. Stasera ho la visita e spero che non ci siano gravi problemi.
Vi aggiornerò, buona giornata.