Prostatite batterica

è da circa 1 anno che combatto con una prostatite batterica da escherichia coli,
ho iniziato facendo una ciclo di 1 mese di ciproxin 500 2 pastigli al giorno (su prescrizione dell'urologo).

Finito il ciclo speriocoltura sempre presente escherichia coli e tanti leucociti.

Aspetto altri 15 giorni e faccio un altra cura di 40 giorni con levoxacin 500 2 pastiglie al giorno.

finito il ciclo di terapia spermiocoltura sempre positiva a escherichia coli...
altro ciclo di 30 giorni di ciproxin 1000 a rilascio graduato... fine del ciclo di terapia di nuovo ripeto la sericoltura,... sempre escherichia coli e tanti leucociti.

Da eco sovrapubica risultano grossolane calcificazioni.

Questa prostatite non va più via.
L'antibiogramma denota un battere resistente a tutto...
Ora i sintomi sono, bruciore ad urinare, senso di pesantezza a livello anale,
leggero deficit erettile.

Vorrei venire fuori almeno dal deficit erettile.
in passato ho usato una pastiglia di dialisi 10 mg con effetto di scomparsa del deficit e addirittura difficolta a raggiungere l'orgasmo.

I'urologo mi ha prescritto una monoterapia di dialisi 5 mg al giorno per combattere il deficit erettile, visto che dice che è inutile accanirsi con antibiotici, che tra l'altro mi hanno anche certo una tendinite alla caviglia.

Volevo un consulto, non ho ancora iniziato la terapia col cialis 5 mg, secondo voi posso avere un beneficio sulla funzione erettile?

altrimenti l'unica strada è la protesi
[#1]
Dr. Giovanni Beretta Andrologo, Urologo, Patologo della riproduzione, Sessuologo 54,5k 1,2k 1k
Gentile lettore,

segua ora le indicazioni ricevute dal suo specialista di riferimento.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su come affrontare un disturbo dell'erezione, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gli articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agli indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html

https://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1234-nuove-terapie-emergenti-trattamento-disfunzione-erettile-de.html

https://www.medicitalia.it/salute/disfunzione-erettile

Altri suggerimenti infine li può trovare anche sul mio storico libro: Disfunzioni sessuali maschili. Guida alla scoperta delle cause e delle terapie , Edizioni del Cerro - Pisa.

https://www.unilibro.it/libro/beretta-giovanni/disfunzioni-sessuali-maschili-guida-scoperta-cause-terapie/872551

Se ancora desidera avere altre notizie più dettagliate su alcune problematiche urologiche ed andrologiche a livello della ghiandola prostatica, le consiglio di consultare, sempre se non ancora fatto, anche gl’articoli, pubblicati sempre sul nostro sito, visibili agl'indirizzi:

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1784-prostatiti-croniche-attuali-considerazioni-diagnostiche-terapeutiche.html

https://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html

https://www.medicitalia.it/salute/prostata .

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta M.D.
http://andrologiamedica.org/prenota-consulto-online/
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa