Utente
Salve, sono una ragazza di 22 anni, lunedì prossimo dovrei sottopormi ad una colonscopia con sedazione cosciente. Sono una persona estremamente ansiosa e nonostante non soffra di ipertensione durante stati di agitazione la mia pressione si alza, ad un semplice ecg di controllo avevo 150/90. So che è dovuto soltanto ad uno stato ansioso perché di norma ho una pressione bassa (90/60). Visto che ho una paura enorme di sottopormi alla colonscopia prevedo che la mia pressione schizzerà a valori altissimi prima dell'esame. Devo farlo presente al medico che effettuerà l'esame? Questo potrebbe creare problemi visto che dovrò essere sedata? Solitamente viene misurata la pressione prima dell'esame? Grazie in anticipo.

[#1]  
Dr. Guido Guasti

28% attività
16% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 56
Iscritto dal 2017
Buonasera
Certamente dovrà segnalare al medico che soffre di ipertensione da ansiosa, anche se una blanda sedazione già a domicilio con benzodiazepine potrà aiutarla ad affrontare meno agitatamente il viaggio verso l'ospedale e l'inizio della procedura (eventualmente si consigli col suo medico curante).
Generalmente questo tipo di ipertensione si risolve durante la procedura e si mantiene nel post.
La misurazione della pressione all'inizio, durante ed alla fine della procedura rappresenta lo standard della buona pratica clinica.
La saluto
Dr. GUIDO GUASTI

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere ed esaustiva risposta, saluti.