Malessere cardiaco

salve gentili dottori ho 32 anni ahime',fumatore,ma senza eccedere da un po di tempo quotidianamente avverto una senzazione..di vuoto al petto come se il cuore mi si fermasse per poi ripartire con battito regolare...ho da circa due anni finito una terapia per l'ansia con successo,sono due anni che non faccio un ecg ....quelli precedenti erano apposto,cosa credete che sia il cuore oppure un ritorno dell ansia...anche perche' non mi si era mai manifestata...e tutt'ora ho un senso di oppressione toracica.grazie per l'attenzione
[#1]
Dr. Enzo Boncompagni Cardiologo 631 19
Guardi, il suo ragionamento è singolare, per non dire penoso, amico di Arezzo. E' come se lei avesse detto "rubo, ma senza eccedere". Il fumo uccide. Punto e basta. Sarà meglio che lei consulti il Cardiologo per quella oppressione toracica. Che senso ha star dietro all'ansia se poi lei è così indulgente con il fumo? Scusi la durezza del messaggio, ma vorrei che lei smettesse davvero di fumare. Completamente. Cordiali saluti

Dr. Enzo Boncompagni, Medico Cardiologo

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie.....si fa il processo all'intenzione grazie mille capisco il suo punto di vista...e l'approvo...provero' a smettere di fumare ,ma io ho chiesto un parere non un giudizio..
[#3]
Dr. Enzo Boncompagni Cardiologo 631 19
Il mio non è un giudizio, è un parere, magari espresso in modo deciso, per smuoverla, possibilmente dalla abitudine al fumo. Quale processo all'intenzione? Solo un parere negativo sul fumo a un amico che si definisce "fumatore senza eccedere". Non ha senso: se uo fuma è già dall'altra parte.Se poi ha disturbi, il buon senso suggerisce per prima cosa di eliminare tiotalmente il fumo. Auguri
[#4]
dopo
Utente
Utente
graziel'apprezzo.. provero' a smettere...molto gentile

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa