Utente
Buonasera,

Premetto che la mia è solo una domanda per cercare di prevenire qualsiasi problema futuro.

Comunque mio padre è affetto da insufficienza valvolare aortica.Non ha particolari sintomi da quello che so.Ma volevo sapere se è più soggetto ad infarto e volevo sapere quali sono i sintomi dell'infarto?

Grazie e attendo una sua risposta in merito

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile signore,
Comprenderà che i dati che lei riporta non possano essere sufficienti per rispondere ad una domanda. La insufficienza valvola a ortica va quantizzata, assieme ad altri dati che illustrino la funzione ventricola sinistra, ETA, peso, terapia del paziente.
Le faccio inoltre pesante che non mi pare corretto rivolgere quesiti ad un particola specialista, in quanto scopo del presente sito è quello di aiutare a comprendere meglio le patologie, e non fornisce certo la funzione sostitutiva del consulto vero e proprio. Quindi non sono bene accette le richieste di consulto" ad personam".
Buona serata
Cecchini
www.cecchinicuore.org
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso