Utente 119XXX
Salve dottori vi inserisco questo link:http://italiasalute.leonardo.it/news.asp?ID=5449
ho letto questo articolo e sinceramente volevo alcuni chiarimenti in merito ed in particolare io che ho avuto un raffreddore (iniziato lunedì, mercoledì sera qualche decimo di febbre ma passato dopo due ore e oggi sta iniziando a sparire) per riprendere l'attività fisica devo attendere una settimana dalla completa guarigione?
La mia attività fisica consta in partite di calcetto tra amici.
grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L'articolo non dice niente di nuovo. Tutti i cardiologi sanno che dopo una miocardite la ripresa dell'attivita' fisica e' una fase molto delicata.
Ma lei non ha avuto la miocardite, ma solo una banale probaile malattia da raffreddamento
cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 119XXX

Mi scusi dottore ma l'articolo parla della ripresa dell'attività fisica dopo un raffreddore o un'influenza e no dopo una miocardite.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Su milioni di italiani che contraggono l'influenza ogni anno pochissimi sviluppano miocardite.
Comprendera' che se fosse cosi' frequente, con decine di milioni di italiani annualmente colpiti da influenza, nel giro di pochi anni non ci sarebbero piu' Italiani.
Arrivederci
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#4] dopo  
Utente 119XXX

Certo capisco e la ringrazio. Quindi lei, dopo un raffreddore, consiglia di attendere o di riprendere anche da subito?
grazie ancora

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Non vedo controindicazioni.
Arrivederci
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza