Utente 240XXX
Salve, mia nonna ha 77 anni e ieri ha effettuato visita cardiologica, Ecg ed ecocardiocolordoppler. I risultati dell'ecocardio sono i seguenti: Ventricolo sinistro di normali dimensioni con lieve aumento dello spessore del SIV; ipercinesia diffusa senza deficit segmentali. Radice aortica di normali dimensioni con semilunari calcifiche con ridotto movimento di apertura. Atrio sx di normali dimensioni, lembi valvolari mitralici fibrotici. Sez dx nei limiti della norma. Al Doppler: Stenosi aortica media. Insufficienza aortica lieve, media (1-2+). Insufficienza mitralica lieve, media ( 1-2+). Insufficienza tricuspidale lieve, media (1-2+) con valori di PAP calcolata pari a 50mmHg. Disfunzione diastolica di I grado.
E' preoccupante? Occorre intervenire chirurgicamente?
Non ha altre patologie è solo ipertesa.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
L'indicazione alla sostiruzioe valvolare dipende molto dal gradiente medio e di picco transvalvolare , espresso in mmHg. , oltre che da altri fattori, quali malattie associate, condizioni generali del paziente, etc.
Sintomatologie cardiache quali episodi sincopali, dolori anginosi ed episodi di scompenso indurrebbero ad un intervento precoce. In assenza di questi sintomi si suggerisce un controllo periodico dell'ecocolordoppler cardiaco per valutare peggioramenti della stenosi (in questo caso steno insufficienza) aortica in vista di un eventuale intervento
Cordialita'
cecchini
www.cecchinicuore.org
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza

[#2] dopo  
Utente 240XXX

Grazie della risposta, da ciò che lei mi dice quindi l'intervento non è necessario al momento, vero? Il cardiologo ieri le ha prescritto un diuretico 2 volte a settimana...Per una mia informazione quali devono essere i valori di gradiente medio e picco transvalvolare che indichino una sostituzione della valvola? Quelli di mia nonna sono:
Gradiente(mmHg) massimo 57, medio 30, della valvola aortica; Apertura sempre della valvola aortica : 11.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Un gradiente di picco di 57 mmHg e medio di 30 non prevedono un intervento di correzione chirurgica, se la paziente e' asintomatica come le ho detto nel post precedente. E' una paziente che va solo seguita nel tempo.
Arrivederci
cecchini
www.cecchinicuore.org
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza