Utente
Buongiorno sono un ragazzo di 22 anni oggi mi è successa una cosa un pochino strana,ho camminato velocemente per la casa e mi sono sdraiato sul divano siccome ho la tosse ho iniziato a tossire molto forte e ho sentito il battito del cuore accellerato per istinto mi è venuto da trattenere il respiro gonfiando la pancia ma quando l'ho fatto ho sentito un battito del cuore piu forte allora mi sono spaventato ho provato a simulare la stessa situazione ed è capitato di nuovo l'ho rifatto di nuovo la terza volta senza pero trattenere il respiro ma non è successo sentivo solo il cuore piu accellerato,per sicurezza ho misurato i battiti ed erano a 70 e diciamo che sono sempre tra 70-75 a volte 80 dopo cena .A volte inoltre mi capita che quando mi sdraio pensando al battito del cuore lo sento davvero e a volte anche qualche colpo piu forte è grave tutto questo ? prometto che mesi fa ho fatto un elettrocardiogramma cosi per sicurezza (senza avere sintomi ) e tutto è nella norma grazie mille

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non c'è nulla di cui preoccuparsi. Semplicemente se non vuole sentire quelle sensazioni (probabilmente si tratta di banali extrasistoli) non ripeta quella manovra.
Cordialità
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente
grazie per la risposta ... magari dovrei provare a non sdraiarmi appena dopo che cammino velocemente perchè se mi sdraio direttamente a volte sento un colpo piu forte cioe un battito che si avverte di piu e tutto torna normale ... c'è da dire che avendo l'influenza da tanti giorni mi sento stanco già di mio secondo la sua opinione c'è bisogno di rifare l'ecg ? grazie ..

[#3]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)
TARANTO (TA)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto.... semplicemente non faccia manovre inappropriate
Saluti
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica