Utente

Buongiorno,
sono una ragazza di 28 anni. Da qualche anno, dagli esami del sangue, risulto avere il colesterolo alto. Le ultime analisi dicono:

Colesterolo totale: 284
HDL: 76
LDL: 197

Il mio medico mi ha detto che, dal momento che la situazione è stazionaria e che anche i miei genitori soffrono di coesterolo alto, è meglio che inizi ad assumere la pastiglia. La mia alimentazione è abbastanza controllata (in realtà sono intollerante al lattosio e qualche volta sgarro), però non svolgo attività fisica.

La mia situazione è davvero così preoccupante? Non posso ricorrere a qualche altro metodo per cercare di abbassarlo prima di ricorrere alla pastiglia? E' possibile che l'intolleranza influisca sul risultato?

Grazie

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Stando quello che ha scritto concordo con il suo medico sulla necessita di una terapia con statine.
Cordialita
Cecchinì
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso