Utente
Buonasera, sin dalla nascita sono affetto da ridondanza della valvola mitrale.

Per semplicità riporto esito ultimo ecocardiogramma.
Ventricolo sinistro di normali dimensioni spessore e cinesi con funzione contrattile globalmente conservata. FE 65 per cento , valvola mitrale con ridondanza del lemvo anteriore che scivola sul posteriore ma non prolassa determinante insufficienza di grado lieve. . paps nella norma rapporto e/a >1 , assenza di versamento pericarico in atto.

Vengo al mio quesito: soffro spesso di gengive sensibili che sanguinano talvolta se spazzolo forte i denti. Non ho mai eseguito una pulizia dei denti . però credo che sarebbe opportuna farla ( salvo consigli in senso contrario da parte vostra).

Ho però una grande paura del l'endocardite infettiva, non ho ben capito esattamente che antibiotico dovrei prendere, in che dosi e con quali modalità .

Per la mia condizione, prima della pulizia, va bene assumere esclusivamente amoxicillina 2.0 g. Un'ora prima la procedura? Mi rifaccio alle linee guida internazionali.
O devo attenermi a diversa prescrizione secondo voi?

Grazie in anticipo .

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
16% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei non corre alcun rischio infettivo e non deve fare alcuna profilassi antibiotica.
Cordialmente
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio per la celere risposta, la profilassi mi era stata consigliata in via estremamente precauzionale dal mio cardiologo senza però avere maggiori dettagli.

Grazie ancora.