Utente
Gentili medici , sono un ragazzo di 21 anni che attualmente soffre di una lieve insufficienza mitralica causata da una endocardite avuta all'età di 7 anni , e che in questi anni (fino a 3 anni fa , quando diciamo che è sparita ) sono stato sottoposto a siringhe di penicillina mensili....volevo un vostro parere riguardo alla mia idea di fare un tatuaggio sull'avambraccio...posso farlo o ci sono troppi rischi di prendere infezioni che poi potrebbero in qualche modo aggravare nuovamente la mia situazione ? eventualmente converrebbe fare un'iniezione di penicillina qualche giorno prima ? ovviamente nel caso mi assicurerò che gli strumenti e l'ambiente dello studio del tatuatore siano puliti , nuovi e sterilizzati.
Grazie.

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Sinceramente non eseguirei alcun tatuaggio
arrivederci
cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta , volevo sapere se possibile i reali rischi che ci sono...e soprattutto se dipende tutto dalla pulizia e dagli strumenti usati dal tatuatore...è solamente "consigliato" non farli o ci possono essere alte possibilità di ripercussioni ? grazie.

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
La possibilita' che batteri comunemente popolano la nostra cute entrino nel torrente ematico e' sempre da tenere presente.
Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
un'ultima domanda dottore...quindi il rischio è presente anche se qualche giorno prima di eseguire il tatuaggio (o anche il giorno stesso) faccio un'iniezione di penicillina ?

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
In tal caso sarebbe ridotto ma non abolito come rischio
I tatuaggi non sono obbligatori e sono pericolosi
Arrivederci
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#6] dopo  
Utente
grazie per la disponobilità