Utente
Combatto dal 2002 con extrasistole scoperte dopo un ricovero per fibrillazione arrivale, diagnosi di dimissione emiblocco anteriore sinistro. Ho cambiato 5 cardiologi, l'ultimo a marzo al San Donato Milanese, mi ha confermato che il cuore è a posto, ho latri sinistro leggermente dilatato e che per il numero di extra (gli ho mostrato lholter), non conviene l'ablazione. Mi ha cambiato la compressa io prendevo Sandoz da 1,25 bisoprurolo con il sotalolo ma dopo un mese gli effetti peggioravano e sono tornato al vecchio farmaco. Ora sono 4 giorni che sono tornate all'attacco, è possibile che il motivo sia che il farmacista mi ha dato il congescor? È il caso di consultare un altro cardiologo? Grazie p.s. Sono molto apprensivo è ansioso

[#1]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Il Congescor e' bisoprololo, identico a quello che assumeva.
E' come far benzia allì' AGIP o alla SHELL....

Per cio che concerne le extrasistoli che lei segnala sarebbe opportuno che lei programmasse un holter delle 24 ore per valutare quantita' , qualita' e distribuzione nelle 24 delle aritmie che la infastidiscono

Arrivederci

cecchini
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#2] dopo  
Utente
Egregio dottore, ho parlato con il mio cardiologo e mi ha consigliato un farmaco diverso a suo dire piu specifico, sotalolo 80mg 1/4 3 volte al giorno. Dopo 30 giorni fate l'holter. Che ne pensa? Grazie

[#3]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Mi pare che nel primo suo post un cardiologo le avesse gia' sostuituito il bisoprololo con sotalolo e che lei l'avesse interrotto per effetti collaterali....
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso

[#4] dopo  
Utente
Si. Relativi a problemi di erezione, però lui mi ha assicurato che con il tempo dovrebbero passare. Ma mi ha anche detto.che questo farmaco è molto piu specifico. Grz

[#5]  
Dr. Maurizio Cecchini

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
20% socialità
PISA (PI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Ah se lo dice lui...
Perche' chiede a me scusi.?
Dr. Maurizio Cecchini - Cardiologo - Universita' di Pisa
www.cecchinicuore.org
Medicina di Emergenza ed Urgenza e Pronto Soccorso