Attivo dal 2016 al 2017
Buongiorno Dottori, sono un ragazzo di 34 anni, è la terza volta in 6 mesi che capita di svegliarmi di notte, 4:30 circa, con il battito a 120 e il fiato leggermente corto, nel giro di qualche minuto dal risveglio il battito scende intorno agli 80 per poi normalizzarsi sui 65 nel giro di un oretta. La situazione inizia a preoccuparmi, è il caso di fare esami specifici al cuore?
Grazie, buona giornata.

[#1]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non c'è nessun motivo razionale....la risposta cardiaca che riporta è fisiologica...lei si sveglia di soprassalto nella notte ed è normale che il cuore acceleri...
Non sarà un soggetto ansioso ?
Cordialità
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica

[#2] dopo  
Attivo dal 2016 al 2017
Buongiorno, effettivamente sono un po' ansioso, caratteristica ereditata da mia nonna :-).
Quindi lei dice che è collegato all'ansia e che posso stare tranquillo escludendo problemi cardiaci?

[#3]  
Dr. Mariano Rillo

52% attività
12% attualità
20% socialità
TARANTO (TA)
SAN GIORGIO DEL SANNIO (BN)

Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto....
Dr. Mariano Rillo
Specialista in Cardiologia con Perf. in Aritmologia
Clinica e Elettrofisiologia Interventistica